pubblicato: venerdì, 19 ottobre, 2018

articolo scritto da:

Pensioni notizie oggi: Quota 100, 101 o 102. A chi non basta

Pensioni notizie oggi Quota 100, 101 o 102. A chi non basta

Pensioni notizie oggi: Quota 100, 101 o 102. A chi non basta

Quando quota 100 non è sufficiente che succede?


Pensioni ultime notizie; man mano passano i giorni sono sempre più definiti i dettagli delle misure che il Governo vuole attuare in materia di previdenza. ‘Quota 100’ è il punto fermo che l’esecutivo porrà nella prossima Legge di Bilancio per concretizzare il superamento della Riforma Fornero. Anche sulle cifre diminuisce l’incertezza. Più fonti autorevoli del Governo Conte parlano di 7 miliardi come cifra per la copertura dei costi in materia di pensioni.

Pensioni notizie oggi, Quota 100, 101, 102

Come funzionerà ‘Quota 100’? I requisiti fissati, ancora non ufficiali, prevedono che il diritto alla pensione a partire dai 62 anni con almeno 38 anni di contributi versati. In pratica, non è possibile andare in pensione con meno di 38 anni di contributi e al di sotto dei 62 anni. Quindi, in presenza di soggetti di 63 anni di età e con 38 anni di contributi o di 64 anni e con 38 anni di contributi si può parlare di Quota 101 o Quota 102.

Si tratta di una sorta di limitazione ad un’accezione più estensiva di Quota 100 che avrebbe potuto dare la possibilità di andare in pensione a soggetti con 60 anni e 40 anni di contributi versati. Invece, è stata smentita l’introduzione di eventuali penalizzazioni di cui pure si era parlato nei giorni precedenti ed il cui intento doveva essere di diminuire, almeno per i primi anni, le cifre degli assegni previdenziali.

Pensioni notizie oggi, obiettivo ricambio generazionale

Quante persone potranno andare in pensione? Si ipotizza una platea di beneficiari di non meno 300.000 persone. L’obiettivo dichiarato del Governo è di favorire un ricambio generazionale. Gli esponenti dell’esecutivo ed i rappresentanti politici della maggioranza hanno spiegato che nella pubblica amministrazione tale ricambio sarà garantito e l’auspicio prevede che anche nel settore privato avvenga lo stesso.

Pensioni notizie oggi, blocco aspettativa di vita

Inoltre tra le misure previste dal Governo c’è anche la pensione di cittadinanza. Ciò determinerà di fatto un aumento delle pensioni minime con laumento dell’assegno per chi al momento percepisce cifre al di sotto dei 780 euro. Sempre tra le ipotesi che il Governo intende praticare c’è il blocco dell’aspettativa di vita di 5 mesi per le pensioni di vecchiaia che sarebbero dovute passare nel 2019, secondo quanto previsto sinora, dai 66 anni e 7 mesi ai 67 anni.

Mentre dovrebbero restare inalterati i termini della pensione di cittadinanza. Infine sembra che si vada incontro alla proroga per quanto riguarda la cosiddetta Opzione Donna. Per tutte le misure si attende l’ufficialità e si aspetta la pubblicazione degli atti che permetterà una comprensione più approfondita di tutti i dettagli.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

La mano scorticata

articolo scritto da: