pubblicato: sabato, 10 novembre, 2018

articolo scritto da:

Pensioni notizie oggi: Quota 100 e 38 anni di contributi, Tria ‘è temporanea’

flat tax, tria

Pensioni notizie oggi: Quota 100 e 38 anni di contributi, Tria ‘è temporanea’

Quota 100 solo per il 2019?


Pensioni ultime notizie: a dare indicazioni precise su come funzionerà il sistema previdenziale è il ministro dell’Economia Tria. Con l’approvazione della nota di aggiornamento al DEF è di fatto passata ‘Quota 100’. Infatti il Governo Conte darà la possibilità di andare in pensione, già dal 2019, a tutti coloro che avranno compiuto 62 anni con 38 anni di contributi versati. Non ammesse altre combinazioni come età inferiore ai 62 anni o meno di 38 anni di contributi versati. Stando alle stime almeno 300.000 persone avranno la possibilità di andare in pensione nell’arco di un anno. Rimandata almeno per ora la cosiddetta ‘Quota 41’ pur auspicata da più tardi. 

Pensioni notizie oggi, superata la riforma Fornero

Si tratta di un notevole passo avanti rispetto all’annunciato superamento della riforma Fornero. Perché al momento si ha diritto alla pensione a partire dai 66 anni e 7 mesi. Il Ministro Tria in audizione davanti alle Commissioni riunite Bilancio di Camera e Senato ha spiegato che il Governo verificherà l’effetto delle nuove misure in corso d’opera. Infatti nell’illustrare le misure previste dalla Nota di aggiornamento del Def  il ministro ha presentato ‘Quota 100’ come necessaria per accelerare il rinnovamento del mercato del lavoro e stimolare l’assunzione dei giovani.

Pensioni notizie oggi, Quota 100 potrebbe essere modificata

Tria ha aggiunto che la manovra prevede una ‘temporanea ridefinizione delle condizioni per il pensionamento’. Per cui ‘Quota 100’ potrebbe avere una durata limitata nel tempo. Ad esempio nel 2020 potrebbe essere confermata o modificata. Più precisamente Tria, parlando di Quota 100, ha fatto riferimento alla “creazione di finestre specifiche per consentire” al mercato del lavoro di “stare al passo con i processi tecnologici e di accelerare il rinnovamento”.

Pensioni notizie oggi, Tria: Governo punta a ricambio generazionale

Secondo le parole del Ministro il Governo con le misure approvate ha puntato al ricambio generazionale. Per perseguire “il fondamentale obiettivo di immettere nuove risorse nel mercato del lavoro che, unitamente al progresso tecnologico, potranno efficientare l’attività sia nel comparto pubblico che in quello privato“.

Pensioni notizie oggi, Tria: misure in parti sperimentali

Per il Ministro Tria l’attuale sistema previdenziale “garantisce la stabilità finanziaria di lungo periodo ma nel breve frena il fisiologico turnover”. Rispetto al mondo del lavoro si produce un effetto per cui “i giovani restano fuori e gli anziani che non possono uscire“.

Infine tornando alla temporaneità delle proposte a nome del Governo Tria ha concluso: “Noi abbiamo messo in bilancio fondi per un intervento permanente. Ma un Governo consapevole quando introduce nuove misure, in parte sperimentali, vedrà l’effetto e in base a quello vedrà come continuare, in quale forma e misura”.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Maestro unico

articolo scritto da: