• 1
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 11 ottobre, 2018

articolo scritto da:

Che cos’ha fatto di male la Virtus Entella? – L’analisi

Che cos’ha fatto di male la Virtus Entella l’analisi

Che cos’ha fatto di male la Virtus Entella? – L’analisi

17 settembre 2018: Gozzano-Virtus Entella 1-3.

Prima giornata di Serie C, girone A, con la Virtus Entella che riparte dopo la retrocessione dalla Serie B e un’estate passata in bilico.

I liguri sono stati infatti chiamati in causa dalla lunghissima querelle riguardante i ripescaggi nella serie cadetta.

Sembrava tutto finito quella sera.

Non fosse altro che due giorni dopo, il 19 settembre, il Collegio di Garanzia del CONI ha ribaltato tutto. Come? Accogliendo il ricorso dei biancoazzurri e riammettendoli di conseguenza in Serie B. In quanto il Cesena si è visto inflitta la pena di 15 punti di penalizzazione, dovuta al caso plusvalenze fittizie, da scontare nella stagione già terminata.

La Virtus Entella e l’inatteso colpo di scena

Tradotto: Cesena retrocesso sul campo al termine della stagione 2017/2018 e Virtus Entella salva.

Paradossale no? Lo devono aver pensato anche a Chiavari (città della Vurtus Entella), sollevati almeno dal fatto che giustizia era stata fatta, anche se parecchio in ritardo, purtroppo.

Peccato però che ulteriori controricorsi successivi abbiano bloccato tutto, un’altra volta, impedendo all’Entella di giocare.

Quella in casa del Gozzano è infatti ad oggi la prima ed ultima partita stagionale della Virtus Entella.

LEGGI ANCHE: Il capolavoro di Leonardo Jardim. Il tecnico saluta il Monaco a testa altissima

La Virtus Entella è bloccata in un limbo mai visto prima

La squadra della riviera di Levante si trova, a suo malgrado, bloccata in un limbo che equivale ad un’autentica tortura sportiva.

Non paghi della loro situazione – sarcasticamente parlando – si son visti rinviare la nuova udienza del Tar a data da stabilirsi.

In parole povere non potranno ancora scendere in campo.

Mai si era vista in Italia una situazione simile, con una squadra bloccata dai tribunali in mezzo ad una marea di udienze a stagione inoltrata.

La società si è così espressa attraverso i suoi canali ufficiali:

L’Entella resta, ancora una volta, sconcertata di fronte all’ennesimo provvedimento della Figc e della Lega di serie B che oggi hanno rinunciato alla sospensiva, con l’unico obiettivo di allungare i tempi e rinviare la decisione del Tar, visto che erano stati gli stessi soggetti a richiederla dopo aver impugnato la decisione del Collegio di Garanzia del Coni del 19 settembre. Rinunciare alla istanza di sospensione e continuare a non ottemperare ad una decisione del Collegio di Garanzia ormai esecutiva da 20 giorni è una decisione grave che potrebbe avere conseguenze in termini di responsabilità e danni. Oggi abbiamo la certezza che si stia cercando ogni pretesto per tenere l’Entella fuori dalla serie B, continuando a difendere un campionato zoppo, ma comunichiamo alla Figc e alla Lega di serie B che continueremo nella nostra battaglia, tutelandoci in tutte le sedi, se necessario, anche penali”.

La Virtus Entella nel limbo: sino a quando?

Un incubo che va avanti da mesi e sembra non aver fine, perlomeno in tempi brevi.

Pare assurdo che una società professionistica sia, ad ottobre inoltrato, rimbalzata da un Tribunale all’altro senza aver risposte concrete sul proprio futuro e soprattutto senza aver commesso reati, ma solo per aver chiesto giustizia.

Una situazione che deve far riflettere molto sul funzionamento del sistema calcio italiano.

La Viterbese, parallelamente, continua la propria protesta per essere stata inserita nel girone C (quello del sud) e aspetta che si liberi il posto dei liguri nel girone A per poter dare il via al proprio torneo.

Nel frattempo in Serie B e Serie C i campionati vanno avanti, con la Virtus Entella che continua a guardare gli altri giocare restando ancora con il cerino in mano.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: