pubblicato: giovedì, 8 novembre, 2018

articolo scritto da:

Giorgia Meloni: “natura in se della manovra economica è sbagliata”

Giorgia Meloni: "natura in sè della manovra economica è sbagliata" Governo 2018: Giorgia Meloni ministro della Difesa?

Giorgia Meloni: “natura in sé della manovra economica è sbagliata”

Il capo segretario di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni ospite del talk show di Rete Quattro Quarta Repubblica di Nicola Porro ha espresso la sua opinione riguardo la manovra economica affermando che Fratelli d’Italia non voterà la fiducia sul decreto sicurezza per venire in aiuto del governo: “Noi non siamo qui per fare la stampella del governo: non facciamo parte della maggioranza, ma sosteniamo i provvedimenti che sono compatibili con quello per cui gli italiani ci hanno votato.”

La Meloni ha aggiunto: “La posizione di Fratelli d’Italia non è mai cambiata. Noi non votiamo la fiducia al governo: questo cambierebbe la maggioranza e la maggioranza deve dimostrare da sola di avere i numeri per andare avanti. La fiducia al Governo è sul governo, non sul provvedimento. Sono voti diversi”.

Ha inoltre sentenziato di non essere in linea con la manovra economica, sottolineando che: “è la natura in sé della manovra ad essere sbagliata”

Fratelli d’Italia favorevoli al decreto sicurezza

La capo partito di Fratelli d’Italia è ritornata al passato dicendo: “Abbiamo detto dall’inizio, invece, che i voti di Fratelli d’Italia sul decreto sicurezza ci sarebbero stati perché quando si tratta di bloccare l’immigrazione clandestina e di favorire la sicurezza dei cittadini ci sono sempre. Devo dire però la verità: sono rimasta un po’ male dell’atteggiamento che la maggioranza ha avuto rispetto a una serie di nostri emendamenti che erano finalizzati a migliorare il provvedimento”.

Governo boccia proposte di emendamento dei Fratelli d’Italia

La portavoce di Fratelli d’Italia ha ribadito che l’unico cambiamento riguardo all’economia italiana può provenire solo dall’abbassamento delle tasse.

Quando le è stato chiesto dell’emendamento al Decreto sicurezza che vorrebbe introdurre ha aggiunto: “Io ne ho fatti almeno due o tre. Primo: introduzione del reato di integralismo islamico, e qualcuno mi dica oggi se il problema più grande che abbiamo oggi in merito alla sicurezza non è il tema dell’integralismo islamico. Poi, sgombero dei campi rom entro il 2019: mi hanno bocciato questo emendamento.».

Comunicazione social: Agcom chiede interventi al governo

Da “ruspa” a “scopa e paletta”, secondo Giorgia Meloni

La Presidente di Fratelli d’Italia conclude dicendo: “Ho avuto l’impressione che la ruspa della Lega dovendo mediare con il M5S -che al decreto legislativo ha presentato il doppio dei nostri emendamenti – sia diventata un po’ più scopa e paletta, e che si potesse fare qualcosa di più. Abbiamo tentato di scrivere noi quel di più ma ci hanno bocciato tutte le proposte”.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

L'ultima manovra

articolo scritto da: