articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Sondaggi elettorali SWG: calo per la Lega, recuperano PD e FI

Sondaggi elettorali SWG, calo per la Lega, recuperano PD e FI
Sondaggi elettorali SWG: calo per la Lega, recuperano PD e FI

Questa volta tocca alla Lega scendere nei consensi. Dopo le cavalcate di queste settimane che l’hanno portata a sorpassare anche di diversi punti gli alleati del Movimento 5 Stelle, questa settimana il consueto sondaggio di SWG per il TG La7 di Mentana mostra un segno meno per il partito di Salvini.

Un calo che probabilmente è dovuto all’impatto anche sulla Lega del braccio di ferro con la Commissione Europea, dopo che per settimane era parso che solo il Movimento 5 Stelle fosse coinvolta nelle polemiche sulla manovra.

In ogni caso non sono gli alleati a giovare di quanto perso dalla Lega, ma l’opposizione. In particolare i suoi due partiti principali, Forza Italia e PD, che recuperano decimali, pur non riuscendo a tornare, soprattutto nel primo caso, ai valori delle elezioni.

Ma vediamo i numeri, raccolti come sempre su un campione di 1500 soggetti usando la metodologia CATI-CAWI-CAMI.

Sondaggi elettorali, la perdita della Lega è del 1,2%

La Lega vede decrescere il proprio consenso del 1,3%, al 31,5%. Il vantaggio sul Movimento 5 Stelle è diminuito del 1,1%. Dal 6,3% della scorsa settimana è sceso al 5%.

Questo anche perché il M5S è di fatto stabile, al 26,5% (+0,1%), non guadagna quasi nulla dal calo leghista. Di conseguenza la maggioranza nel complesso è al 58%, contro il 59,1% di sette giorni fa.

All’opposizione il PD raggiunge il 18% crescendo di mezzo punto, mentre Forza italia sale ancora di più, dello 0,6%, arrivando all’8,4%, percentuale non toccata da tempo dal partito di Berlusconi per SWG.

Assolutamente stabile Fratelli d’Italia, al 3,5%. Nel complesso il centrodestra è oggi, secondo SWG, al 43,4%: lo 0,6% in meno della scorsa settimana.

Tra i partiti minori +Europa arretra di due decimi andando all’2,8%. Comunque al di sopra di Potere al Popolo, che guadagna il 0,3%, salendo al 2,6%. E così superando Liberi e Uguali che lascia sul terreno il 0,2% e si porta al 2,3%.

I partiti più piccoli dell’1% sono nel complesso al 4,4%, all’incirca come settimana scorsa, segnando solo un +0,1%.

Diminuiscono di mezzo punto i potenziali astensionisti, al 35,4% questa settimana.

ultimi sondaggi, sondaggi politici elettorali, media sondaggi

sondaggi elettorali

sondaggi elettorali

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: lunedì, 26 Novembre 2018