Pubblicato il 21/12/2018

Calciomercato Milan: possibile scambio Higuain-Morata a Gennaio

autore: Ettore Bobbio
Emerson Palmieri
Calciomercato Milan: possibile scambio Higuain-Morata a Gennaio

Per ora è solo una voce, ma nei prossimi giorni potrebbe diventare una pista concreta: Gonzalo Higuain e Alvaro Morata sarebbero pronti già a Gennaio a scambiarsi la casacca.

I due attaccanti di Milan e Chelsea, infatti, non stanno attraversando un periodo particolarmente felice nei rispettivi club e non avrebbero problemi a cambiare aria per ritrovare la giusta tranquillità e la via del gol.

L’argentino del Milan era già stato accostato ai Blues in Estate, prima di approdare a Milano. A Londra ritroverebbe Sarri, che lo aveva già allenato ai tempi del Napoli.

Lo spagnolo del Chelsea si trova in orbita rossonera già da tempo. Al Milan troverebbe più spazio, lo stesso che gli manca in questo momento al Chelsea.

Il cartellino del Pipita appartiene ancora alla Juventus. Milan e Chelsea, stando a quanto riportato dalla stampa inglese e da SkySport, starebbero lavorando per uno scambio di prestiti. In questo modo, l’operazione potrebbe chiudersi, come detto, già a Gennaio e non a Giugno.

Entrambe le società, comunque, per ora, non hanno dato alcuna conferma della trattativa.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Inter: Marotta mette Ramsey nel mirino

Higuain e Morata: il deludente avvio di stagione dell’argentino e le numerose panchine dello spagnolo

Sono soltanto 7 le reti, 5 in Campionato e 2 in Europa League, di Gonzalo Higuain con la maglia del Milan in questo avvio di stagione. Dall’annata 2013-2014, la prima in Serie A per lui, il Pipita è  sempre riuscito ad arrivare in doppia cifra a Dicembre. Il gol in campionato manca ormai da sei turni, anche se sono inclusi  i due di squalifica rimediati nella sfida contro la Juve, mentre in Europa Leaguedopo le due reti consecutive contro Dudelange e Olympiacos, Higuain non è riuscito a mettere la firma nelle restanti partite.

Ecco perché l’ipotesi Chelsea potrebbe rivelarsi un’ottima soluzione per il numero 9 rossonero che, come detto, a Londra ritroverebbe Maurizio Sarri con il quale ha mantenuto un ottimo rapporto.

Lo spagnolo Morata, invece, ha collezionato in questo avvio di stagione con i Blues solamente 12 presenze e 3 reti in tutte le competizioni – 8 in campionato con 2 gol, 1 in Coppa di Lega, 2 in Europa League con 1 gol e 1 in Community Shield. L’attaccante è chiuso da Hazard in avanti, insostituibile punta centrale nel 4-3-3 di Maurizio Sarri.

In passato Morata, in virtù dei suoi trascorsi nella Juventus, aveva rifiutato la possibilità di accasarsi nella Milano rossonera. Adesso, però, potrebbe accettare il trasferimento per ritrovare una maglia da titolare e una continuità di presenze e reti che manca ormai da sei mesi.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Autore: Ettore Bobbio

Ettore Bobbio nasce a Sciacca (AG) il 05/04/1994. Consegue il diploma di liceo classico nel Giugno 2013. Nel 2014 si iscrive alla Facoltà di Storia e Filosofia presso l'Università degli Studi di Palermo, laureandosi nell'Ottobre 2017. Dallo stesso anno continua a studiare nella medesima università, frequentando il corso di Laurea Magistrale in Scienze della Comunicazione Pubblica, d'Impresa e Pubblicità. Dall'Ottobre 2018 collabora con Termometro Politico, occupandosi di sport.
    Tutti gli articoli di Ettore Bobbio →