12/01/2019

Calciomercato Serie A: le ultime trattative ed ufficialità

autore: Lorenzo Annis
Emerson Palmieri
Calciomercato Serie A: le ultime trattative ed ufficialità

Siamo ormai a quasi metà della sessione invernale di calciomercato. Gli ultimi giorni son stati un po’ piatti – tranne le solite e ormai note voci – ma ci avviciniamo sempre di più alla fase calda delle trattative di gennaio.

Andiamo a vedere di seguito le ultime notizie di mercato riguardanti la Serie A.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Milan: per Higuain il Chelsea si fa insistente

Calciomercato Serie A: Fiorentina forte su Obiang, Peluso al Cagliari e Zappacosta alla Lazio

Non si tratta di ufficialità ma quasi: Federico Peluso nei prossimi giorni si trasferirà dal Sassuolo al Cagliari, mentre il percorso inverso potrebbe farlo Diego Farias. Davide Zappacosta è invece pronto a lasciare il Chelsea per accasarsi alla Lazio. Continua la telenovela Cyril Thereau, con il francese non convinto di Chievo e Cagliari ma che potrebbe finire presto all’Empoli. Sempre in casa Fiorentina da segnalare l’offerta da 11 milioni che i toscani vogliono mettere sul piatto per riportare in Italia Pedro Obiang dal West Ham.

Sampdoria e Atalanta continuano a duellare sul mercato: stavolta l’obiettivo in comune è Miha Zajc dell’Empoli, che con Iachini non trova molto spazio. L’Inter continua a cercare profili d’esperienza e low cost mettendo stavolta nel mirino Antonio Valencia, in uscita dal Manchester United. Il Milan sfoglia la rosa degli esterni d’attacco: oltre a Carrasco piacciono Gelson Martins dell’Atletico Madrid e Yacine Brahimi del Porto.

Calciomercato Serie A: Napoli a caccia di terzini, Lazio su Baselli. Pereyra torna in Italia?

In casa Udinese torna di moda il nome di Gianluca Lapadula, che piace anche in Serie B ma destinato a restare in massima serie. La Lazio cerca un rinforzo a centrocampo complice la probabile uscita di Milan Badelj: l’ultimo nome è quello di Daniele Baselli del Torino. Granata molto attivi nelle ultime ore, con l’idea dell’ex juventino Roberto Pereyra, attualmente al Watford. Il suo agente ha ammesso che il ragazzo adora Mazzarri e questo potrebbe facilitare una possibile trattativa. Sempre in casa Torino si monitora addirittura Manuel Lazzari della SPAL, ma la concorrenza del Napoli è spietata. I partenopei cercano un terzino anche per l’altra fascia e l’identikit potrebbe corrispondere a quello di Cristiano Biraghi della Fiorentina.

Il Parma sta chiudendo per Juraj Kucka e potrebbe rinforzarsi anche con Antonin Barak dell’Udinese. Il Frosinone cerca almeno un attaccante: i nomi che si fanno sono quelli di Diego Falcinelli del Bologna e Alberto Paloschi della SPAL, il quale però vorrebbe tornare al Chievo, con gli estensi che in cambio otterrebbero uno tra Emanuele Giaccherini e Mariusz Stepinski. Sempre in Ciociaria potrebbero arrivare Pasquale Schiattarella proprio dalla SPAL e Andreas Samaris, in uscita dal Benfica, pronti per rafforzare il centrocampo dei giallo-azzurri.

Calciomercato Serie A: rinforzo dalla Francia per l’Atalanta, Genoa su Nagy

L’Atalanta si appresta a chiudere per il centrocampista del Nizza Adrien Tamebe. In uscita da monitorare Gianluca Mancini, che piace parecchio alla Roma. In cambio, i giallorossi offrirebbero soldi più il cartellino di Diego Perotti.

Il Genoa, viste le difficoltà ad arrivare a Rade Krunic dell’Empoli, potrebbe assicurarsi dal Bologna il centrocampista Adam Nagy. I felsineni guardano a Luca Cigarini per la mediana, in uscita dal Cagliari e sul quale c’è anche la SPAL. L’Empoli, per assicurarsi Thereau, potrebbe dare in cambio alla Fiorentina il terzino Giovanni Di Lorenzo.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Lorenzo Annis

Nato in Sardegna il 1° luglio del 1996, è nel Termometro Politico dal 2017. Scrive prevalentemente di sport dividendosi tra pallone e pedali, le sue più grandi passioni sportive. E-mail: [email protected]
    Tutti gli articoli di Lorenzo Annis →