articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Tfs e Tfr in Certificazione Unica 2019: come vedere la cifra in liquidazione

Tfs e Tfr Certificazione Unica 2019
Tfs e Tfr in Certificazione Unica 2019: come vedere la cifra in liquidazione

CU 2019 e TFR-TFS


Il Tfr maturato nella Certificazione Unica 2019 si legge nell’apposita sezione dedicata al Trattamento di fine rapporto, indennità equipollenti, altre indennità e prestazioni in forma di capitale soggette a tassazione separata. Questo significa che nella sezione non si troverà solo il Tfr, ma anche tutte le altre prestazioni in forma di capitale per le quali vige una tassazione separata.

In caso di anticipo Tfr o di liquidazione definitiva del Tfr, al termine del rapporto di lavoro, la cifra si troverà nel punto 801. Questo è denominato “Indennità, acconti, anticipazioni e somme erogate nell’anno”. Qualora si siano ricevuti acconti negli anni precedenti, questo dato sarà indicato al punto 802. Al punto seguente (803) si troverà invece la detrazione relativa alla riduzione del prelievo fiscale sul Tfr, legiferata dal Decreto del MEF del 20 marzo 2008.

Arriviamo così al punto più importante, ovvero l’810. È qui che sarà possibile visualizzare il Tfr accantonato all’ultimo giorno dell’anno appena concluso. Qui sarà dunque possibile conoscere l’importo del proprio trattamento di fine rapporto a partire dal 1° gennaio 2001. Per la somma accantonata prima di questa data bisognerà guardare al punto precedente.

Tfs: si può leggere in Certificazione Unica?

Quanto appena sopra riportato vale però per le amministrazioni private, ma non per il pubblico impiego. Come scrive Orizzonte Scuola, rispondendo alla domanda di una lettrice che non riesce a individuare la voce relativa al Tfs maturato, il Tfr è un salario differito accantonato totalmente al dipendente. Invece, il Tfs “ha carattere previdenziale e prevede contributi distinti tra datore di lavoro e lavoratori”. Ed è sostanzialmente un’indennità che può essere di buonuscita o di anzianità, oppure di premio di servizio.

Per la maggior parte dei dipendenti pubblici il Tfs è erogato in qualità di indennità di buonuscita. Per calcolare l’importo bisogna sapere che tale indennità si basa su 1/12 dell’80% della retribuzione spettante al termine del rapporto lavorativo. Il risultato andrà poi moltiplicato per gli anni di servizio.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: mercoledì, 13 Febbraio 2019