23/03/2019

Franco Morbidelli: Yamaha, MotoGP e carriera. Chi è il pilota

autore: Andrea Canestro
Franco Morbidelli Yamaha, MotoGP e carriera. Chi è il pilota
Franco Morbidelli: Yamaha, MotoGP e carriera. Chi è il pilota

Chi è Franco Morbidelli


Nato a Roma il 4 Dicembre 1994, Franco Morbidelli è figlio di Livio Morbidelli, anch’egli pilota motociclistico. Esordisce nel Campionato Europeo Superstock 600 nel 2011 a bordo di una Yamaha YZF-R6 del team Forwards Racing Jr disputando solo quattro gare. Nel 2012 corre ancora per lo stesso team e conclude la stagione al 6° posto. Nella stagione 2013 passa al San Carlo Team Italia e si afferma campione europeo conquistando 154 punti a bordo della sua Kawasaki ZX-6R.

Franco Morbidelli: il trasferimento in Moto2

Nel 2013 corre in Superstock ma disputa anche qualche gara in Moto2 con il team Gresini Racing. Nel 2014 diventa pilota titolare nel team Italtrans Racing, che gli affida una Kalex Moto2; termina la stagione 11° con 75 punti.

Nel 2015 rimane nello stesso team, ma è costretto a saltare ben 4 gare a causa della frattura di tibia e perone della gamba destra rimediata in allenamento. Chiude la stagione al 10º posto con 90 punti.

Il 2016 vede un Morbidelli partire lentamente, per poi migliorare e disputare una seconda metà di stagione brillante con il nuovo team Marc VDS Racing. A causa della prima metà di stagione altalenante deve accontentarsi del 4º posto finale nella classifica piloti con 213 punti.

Nel 2017, con lo stesso team, Morbidelli disputa un mondiale impeccabile e dopo 8 vittorie e 3 terzi posti si aggiudica il Mondiale Moto2 con 308 punti.

Francesco Bagnaia: altezza, fidanzata e carriera in MotoGP

Franco Morbidelli: motoGP

Per la stagione 2018 passa alla classe MotoGP, restando sempre nel team Marc VDS Racing. Ottiene come miglior risultato un ottavo posto in Australia e termina la stagione, come miglior esordiente, al 15º posto con 50 punti. In questa stagione è costretto a saltare i Gran Premi d’Olanda e Germania a causa della frattura del terzo metacarpo della mano sinistra rimediata nelle prove libere del GP d’Olanda.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Andrea Canestro

Andrea Canestro nasce il 30/12/1996 a Palermo, dopo aver frequentato il liceo scientifico sceglie di studiare Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali all'Università degli studi di Palermo. Appassionato di sport, particolarmente di calcio, con il sogno nel cassetto di diventare un telecronista sportivo.
Tutti gli articoli di Andrea Canestro →