Lo spot elettorale della deputata americana Marjorie Taylor Greene

Pubblicato il 1 Agosto 2021 alle 14:07 Autore: Domenico Maria Pellecchia

La deputata Marjorie Taylor Greene è famosa per aver sostenuto diverse teorie complottiste, sia in campagna elettorale che al Congresso, da quando è stata eletta. Nei pochi giorni precedenti il voto, lo scorso novembre, ha pubblicato uno spot elettorale decisamente notevole – una pratica molto diffusa che da noi è vietata – dal titolo “Save america. Stop socialism”.

Nel video del suo ultimo spot elettorale, si vede Marjorie Taylor Greene a bordo di una Jeep con un fucile mentre spara contro quelli che dovrebbero essere – secondo il messaggio dello spot, i problemi contro cui si batterà in Congresso: il controllo delle armi, i confini aperti, il Green New Deal e, per finire, il socialismo. 

Subito dopo, nello spot si vede un messaggio secondo cui i democratici lavorerebbero tutti i giorni, se eletti a Congresso, per la loro <<agenda socialista>>: il tema del socialismo è stato diffuso molto durante la campagna elettorale del 2020, sia per le elezioni generale che per le due Camere del Congresso. Qui sotto, si può vedere il video per intero:

Marjorie Greene: Save America. Stop Socialism.

Nel corso del tempo Marjorie Taylor Greene è diventata famosa per aver sostenuto varie teorie del complotto fra le quali quelle riferibili a Quanon e diverse sulla Covid-19 e sui vaccini per contrastarla: verso metà luglio si è schierata contro l’obbligo vaccinale per le forze armate americane in quanto <<il virus non è pericoloso per chi non è obeso e ha meno di 65 anni>>.

Alle elezioni dello scorso novembre Greene ha vinto nel quattordicesimo distretto della Georgia con circa 229,827 mila voti (74,6% vs. 25,3%). Il distretto si trova a nord-est di Atlanta, e ingloba una piccola parte della sua area metropolitana, pur non essendo molto popolato.