articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Indian Wells 2019: Djokovic favorito ma gli outsider sono tanti

Indian Wells 2019 Djokovic favorito ma gli outsider sono tanti
Indian Wells 2019: Djokovic favorito ma gli outsider sono tanti

Parte oggi il torneo di Indian Wells, il primo Master 1000 della stagione. Il torneo si gioca dal 1987 in mezzo al deserto della California, ed è diventato col tempo uno dei tornei più ricchi, se escludiamo gli Slam.

LEGGI ANCHE: Federer da 100 e lode: secondo di sempre in tripla cifra

Indian Wells 2019: in tanti cercano un’occasione

L’unica certezza di questo torneo sembra Novak Djokovic. Il serbo, dopo la vittoria a Melbourne, non ha più giocato e arriva dunque riposato all’appuntamento americano. Nadal ha perso ad Acapulco la settimana scorsa contro Kyrgios e sul cemento non esprime al meglio il suo tennis. Proprio l’australiano potrebbe essere una delle mine vaganti: il torneo messicano della scorsa settimana l’ha vinto sconfiggendo Zverev in finale e sul veloce ha vinto tutti i cinque tornei del suo palmarés. Federer arriva dalla vittoria numero 100 a Dubai e sul cemento nordamericano in carriera si è tolto parecchie soddisfazioni, ma bisognerà verificare se lo svizzero sarà in buone condizioni fisiche.

Zverev nei tornei dove si gioca due set su tre può sempre dire la sua, ma sarà molto interessante vedere anche come si comporta Tsitsipas. Il greco ha iniziato alla grande la stagione e vuole senza dubbio dare continuità ai risultati. Mancherà il campione in carica Del Potro, che deve curare il ginocchio.

Molti sono poi i giovani che possono dire la loro. Coric, già semifinalista l’anno scorso, Medvedeev, autore di un grande inizio di stagione, Shapovalov e Tiafoe.Anche Karen Khachanov può far bene: il russo ha già vinto un mille sul veloce, ma ha iniziato male la stagione.

Per quanto riguarda gli italiani, i riflettori sono puntati sempre su Fabio Fognini, che sul cemento nordamericano di Miami due anni fa arrivò in semifinale. Il ligure sarà impegnato anche in doppio con Novak Djokovic. Una coppia intrigante per i tifosi italiani.

Indian Wells: Serena Williams la grande favorita nel tabellone femminile

Per quanto riguarda il tabellone femminile, occhi puntati come sempre su Serena Williams. L’americana 20 anni fa vinse qui contro Steffi Graf, in un simbolico passaggio di consegne. Vedremo come si comporterà Naomi Osaka, campionessa in carica e fresca numero 1 del mondo. Altre giocatrici da seguire sono Pliskova, Kerber, Kvitova, Svitolina, Stephens, Wozniacki e Halep. Nessun’italiana in tabellone, a testimoniare la difficoltà del tennis nostrano femminile.

Indian Wells 2019: info sul torneo

Chi vincerà i due singolari si porterà a casa l’equivalente di 1,2 milioni di euro. Il montepremi totale è di circa 15 milioni di euro. Il torneo negli ultimi anni è cresciuto molto, a testimoniare la bontà del lavoro fatto dagli organizzatori. Si giocherà in un clima caldo, proprio come era in Australia.

La prima finale, quella del 1987, vide opporsi Becker ed Edberg. In quella dell’anno scorso si sono invece scontrati Del Potro e Federer.

I due plurivittoriosi in campo maschile sono Djokovic e Federer, con cinque successi a testa. L’unica italiana ad aver vinto questo torneo è stata Flavia Pennetta nel 2015. Le altre donne ad aver dominato sono le solite Serena, Sharapova, Clijsters, Henin, Halep, Hingis, Graf, Seles, Navratilova e Davenport.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: giovedì, 7 Marzo 2019