Spalletti si sofferma su Icardi in conferenza: “Chiedete a Marotta, lui sa i fatti”

Pubblicato il 9 Marzo 2019 alle 17:02 Autore: Lorenzo Annis

Spalletti si sofferma su Icardi in conferenza: “Chiedete a Marotta, lui sa i fatti”. Nella conferenza stampa alla vigilia della sfida di domani alle 15:00.

Spalletti si sofferma su Icardi in conferenza Chiedete a Marotta, lui sa i fatti
Spalletti si sofferma su Icardi in conferenza: “Chiedete a Marotta, lui sa i fatti”

Nella conferenza stampa alla vigilia della sfida di domani alle 15:00 in casa contro la SPAL, l’allenatore dell’Inter Luciano Spalletti ha parlato del caso Icardi. Ecco le sue parole.

LEGGI ANCHE: Mirabelli torna a parlare di Milan: “Orgoglioso di aver messo le basi”

Le parole di Luciano Spalletti sulla situazione Icardi

A chi gli chiede se ci sono stati passi in avanti nella querelle con Mauro Icardi, Spalletti risponde: “In questa situazione non sono stato aggiornato di quello che è successo ieri. Ma chi meglio di Marotta sa portare avanti questa situazione? Lui sa i fatti li conosce e sa che devono essere chiariti. Credo che dall’alto dell’esperienza che ha tutelerà tutte le parti. Chiudete a lui, è lui che porta avanti questa possibilità di dialogo. Creare tutte le attenzioni possibili e tutto il tempo a disposizione per i risultati e per mettere in campo una squadra che abbia un valore importante come merita questo pubblico e questo club“.

L’attaccante argentino non si allena da ormai un mese: “Gli allenamenti sono importanti per tutto. Ma dipende dal tuo trascorso. Se hai giocato per sei mesi, 10 giorni fermo ti servono a ricaricare le tue potenzialità. Chiaro che se vieni da un periodo di inattività e si gioca poco e poi c’è ancora inattività, allora è più difficile, ci possono essere scompensi a livello di prestazione, ma dico in generale“.

Qualcuno domanda a Spalletti cosa si sente di rispondere a chi pensa che Maurito stia venendo trattato come fu con Totti alla Roma: “Io non tratto innanzitutto, io esibisco un ruolo. Nella società ce ne sono di prestabiliti che ti fanno avere delle possibilità rispetto al ruolo che hai e dei limiti e cerco di fare sempre il bene dell’Inter“.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

L'autore: Lorenzo Annis

Nato il 1° luglio del 1996, è nel Termometro Politico dal 2017. Scrive prevalentemente di sport dividendosi tra pallone e pedali, le sue più grandi passioni sportive.
    Tutti gli articoli di Lorenzo Annis →