02/05/2019

Stefania Rocca: altezza, sorella ed età. Chi è in Mentre ero via

autore: Sabrina Badalotti
Stefania Rocca altezza, sorella ed età. Chi è in Mentre ero via
Stefania Rocca: altezza, sorella ed età. Chi è in Mentre ero via

Chi è Stefania Rocca


Tra le attrici più note, apprezzate e richieste in Italia compare, indubbiamente, Stefania Rocca. Attrice poliedrica capace di passare dal teatro alla serie televisiva e infine al cinema, Stefania sta per tornare, stavolta sul piccolo schermo, con una fiction tutta nuova.

Il 28 marzo, infatti, su Rai 1, va in onda una nuova serie coprodotta da Rai Fiction ed Endemol Shine Italy, Mentre ero via. In questo contesto, Stefania si calerà nei panni di Caterina, una psicologa che cercherà di aiutare la protagonista Monica (Vittoria Puccini) in un lungo percorso di rinascita per ritrovare gli affetti e, soprattutto, la propria identità.

Giuseppe Zeno: figlia e moglie. Chi è Stefano in Mentre ero via

Stefania Rocca: chi è

Stefania Rocca (47 anni), nel corso della sua carriera ha svolto innumerevoli ruoli sia per il cinema che per la televisione, passando talvolta anche per il teatro. Impossibile, quindi, riuscire ad elencarli tutti. Il suo successo è stato tale che la Rocca può vantare ben 2 nomination al David di Donatello, 2 nomination al Nastro d’Argento (di cui una vittoria), 2 nomination alGlobo D’Oro (1 vittoria), e 2 nomination entrambe vinte al Roma Fiction Fest.

Sentimentalmente, possiamo dire che Stefania Rocca ha vinto anche in amore. L’attrice è legata da più di dieci anni all’imprenditore nella moda Carlo Capasa, sposato in gran segreto a New York nel 2014. I due hanno due figli, Leone (11) e Zeno (9). È difficile, per una coppia appartenente al mondo dello spettacolo, riuscire a restare felicemente insieme con tutti gli impegni e la vita che ne consegue. In una rivista per il settimanale Intimità, Stefania ha parlato del matrimonio lampo (rivelato dall’attrice stessa tre anni dopo) e del segreto del successo nel suo matrimonio: “C’erano solo Leone, Zeno e mia cognata che vive a New York e che ci ha fatto da testimone. Ancora ora mi sembra impossibile! Ho sempre avuto paura del matrimonio: i miei genitori sono separati e anche un sacco di amici. Carlo mi ha fatto però passare questa paura […]
Anche se siamo indipendenti ci coinvolgiamo ma quel tanto che basta. Non vogliamo fare entrare troppi condizionamenti nella nostra intimità. Però le cose importanti ce le diciamo, con i figli siamo sempre complici, andiamo nella stessa direzione”. Un altro happy ending, quindi, nel cast di Mentre ero via.

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]