La porta rossa 2: trama e anticipazioni sesta puntata 20 marzo 2019

Pubblicato il 19 Marzo 2019 alle 06:56 Autore: Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino

La porta rossa 2, mercoledì 20 marzo 2019 andrà in onda la sesta puntata della fiction diretta da Carmine Elia, con Lino Guanciale e Gabriella Pession

La Porta Rossa
La porta rossa 2: trama e anticipazioni sesta puntata 20 marzo 2019

Anticipazioni sesta puntata


La sesta puntata della seconda stagione de La porta rossa andrà in onda mercoledì 20 marzo. La fiction è in dirittura d’arrivo e non mancheranno, di certo, i colpi di scena.

Gabriella Pession e Lino Guanciale, protagonisti della serie tv, interpretano rispettivamente i ruoli di Anna e del commissario Cagliostro. Quest’ultimo, fin dalla prima stagione, è un fantasma che decide di non abbandonare il mondo reale e di restare accanto alla moglie per aiutarla a trovare i responsabili della sua morte.

La giovane medium, Vanessa, fa da intermediaria e segue Cagliostro passo dopo passo nella sua indagine.

Mentre ero via: trama, cast e quante puntate sono. Quando inizia la fiction

La porta rossa 2: trama sesta puntata, mercoledì 20 marzo

Alla fine della quinta puntata de La porta rossa 2, Jonas riconosce Rambelli come l’uomo che gli aveva sparato trent’anni prima. Uscito dal coma, il poliziotto si mette dunque sulle tracce dell’assassino di Cagliostro.

La sesta e penultima puntata, in onda il 20 marzo, vedrà invece protagonista Rambelli, portato in tribunale da Jonas. Anna sa bene che non può fidarsi di nessuno, soprattutto del collega di suo marito, Piras.

Rambelli, però, con l’intento di difendersi e di scagionarsi ad ogni costo, accusa Anna e Piras di aver ucciso Cagliostro, perché amanti. Secondo la falsa dichiarazione di Rambelli, i due avrebbero poi fatto ricadere la colpa su di lui con l’aiuto di Jonas.

La porta rossa 2: anticipazioni, Vanessa innamorata di Cagliostro

Nel frattempo, Cagliostro inizia a respingere Vanessa, la giovane medium. La ragazzina, infatti, si è invaghita del commissario, perché l’uomo è l’unica persona che sia mai riuscita a comprendere il suo animo sensibile.

I suoi poteri soprannaturali l’hanno, fin da piccola, tenuta separata dal mondo terreno e dalla normalità. La medium, nonostante le resistenze del commissario, cercherà comunque di aiutarlo.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino

Laureanda in Scienze della Comunicazione presso l'Università Degli Studi di Salerno. Lavoro come redattrice per Termometropolitico.it dal 2017. In redazione ho trovato terreno fertile per coltivare il mio immenso amore per la scrittura. Parole chiave: informare, trasmettere, creare.
    Tutti gli articoli di Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino →