Michael Jackson: figli naturali, moglie e morte. La vita privata nel mistero

Pubblicato il 23 Marzo 2019 alle 06:49 Autore: Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino

Michael Jackson, a dieci anni dalla morte del grande Re del Pop, ripercorriamo i punti salienti della sua vita e della sua carriera.

Michael Jackson
Michael Jackson: figli naturali, moglie e morte. La vita privata nel mistero

Morte e biografia dell’artista


Questa sera, martedì 19 marzo su Canale 9, andrà in onda la prima parte di Leaving Neverland, documentario diretto da Den Reed che riguarda le accuse mosse da Wade Robson e James Safechuck verso Michael Jackson. Il film è ispirato al racconto delle due presunte vittime che, una volta adulte, hanno sostenuto di aver subito violenze sessuali da parte del cantante.

Ad oggi, non vi sono prove sulla colpevolezza del Re del Pop, ma neppure elementi che possano scagionarlo. Leaving Neverland si sofferma in modo particolare sulla vita di Robson e Safechuck, nonché sui traumi derivati dalle presunte molestie subite quando erano bambini.

Dove vedere Leaving Neverland in streaming, tv, replica e numero puntate

Michael Jackson: carriera e vita privata del Re del pop

Quella di Michael Jackson è, senz’altro, una figura davvero controversa. L’artista, frizzante unione tra un cantante, un ballerino e un compositore, nacque nel 1958. Fin da piccolo, Michael ha sempre mostrato una grande passione per la musica e spiccate doti canore. Da bambino prodigio, iniziò ad esibirsi all’età di 6 anni insieme ai suoi fratelli nel gruppo fondato dal padre stesso.

Ben presto, Michael iniziò ad alternare i concerti della sua famiglia con una propria carriera da solista e, nel 1979 incise il suo primo singolo, Off the Wall. Il primo successo mondiale fu però Thriller, brano del 1982, seguito subito dopo da Billie Jean.

Michael, protagonista di tutti i suoi video, portava in scena delle vere e proprie coreografie. Il suo stile travolgente e i suoi innovativi passi di danza rivoluzionarono il modo di fare spettacolo e sono ancora oggi imitatissimi. Tra gli anni Ottanta e gli anni Novanta, Jackson raggiunse l’apice della carriera musicale ed è, tuttora, considerato uno degli artisti musicali più premiati della storia.

Michael Jackson: figli, moglie e morte della star del pop

Michael ha fatto parlare di sé non solo per la sua musica, ma anche per la sua vita privata. Al cantante sono associate due love story, entrambe brevi ma molto intense. Il primo matrimonio con Lisa Marie Presley, figlia di Elvis,  durò solo due anni, mentre dalla seconda moglie divorziò dopo appena tre anni. Grazie all’unione con Deborah Jeanne Rowe, Michael divenne padre di Prince e Paris, oggi poco più che ventenni. Il terzo ed ultimo figlio del cantante nacque, invece, grazie alla fecondazione artificiale nel 2002.

Altro aspetto della sua vita privata che, tuttora, rimane avvolto nel mistero, è il singolare colore della sua pelle. Molti, infatti, hanno sempre creduto che Michael si sia sottoposto ad un particolare tipo di sbiancamento per rinnegare le proprie origini afroamericane. Il suo dermatologo sosteneva invece che la star soffrisse di una particolare forma di vitiligine.

Michael morì in circostanze misteriose nel 2009, circa dieci anni fa, mentre si trovava a Los Angeles. L’autopsia rivelò tracce di propofol nel suo organismo, che con molta probabilità fu la causa del decesso.

Maria Iemmino Pellegrino

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino

Laureanda in Scienze della Comunicazione presso l'Università Degli Studi di Salerno. Lavoro come redattrice per Termometropolitico.it dal 2017. In redazione ho trovato terreno fertile per coltivare il mio immenso amore per la scrittura. Parole chiave: informare, trasmettere, creare.
    Tutti gli articoli di Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino →