articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Ricalcolo pensioni 2019 sopra o sotto i 1500 euro, come funziona e tabella

Ricalcolo pensioni 2019 tabella
Ricalcolo pensioni 2019 sopra o sotto i 1500 euro, come funziona e tabella

Tabella ricalcolo pensioni 2019


Come abbiamo già scritto in diversi articoli, tra le novità di quest’anno spunta il ricalcolo pensioni 2019. Questo riconteggio riguarderà in prevalenza chi percepisce un assegno superiore di poco ai 1.500 euro mensili. La novità è inclusa nella Legge di Bilancio 2019, e più precisamente all’articolo 1, comma 260. Qui troviamo scritto che per il triennio 2019-2021 la rivalutazione automatica dei trattamenti pensionistici, è riconosciuta nella misura del 100% per i trattamenti pari o inferiori a 3 volte il trattamento minimo Inps. Per i trattamenti superiori a 3 volte il trattamento minimo Inps il ricalcolo avviene tramite determinate percentuali di rivalutazione. Ci sono poi le fasce di garanzia, applicabili quando il risultato della rivalutazione della pensione con l’aliquota relativa alla fascia di riferimento risulta inferiore al risultato emerso dalla fascia precedente dopo la rivalutazione. Per ulteriori approfondimenti, vi rimandiamo alla lettura di questo articolo.

Ricalcolo pensioni 2019: il meccanismo

Tale meccanismo fa riferimento all’articolo 34, comma 1 della Legge n. 448/98. Qui troviamo scritto quanto segue. “Con effetto dal 1° gennaio 1999, il meccanismo di rivalutazione delle pensioni si applica per ogni singolo beneficiario in funzione dell’importo complessivo dei trattamenti corrisposti a carico dell’assicurazione generale obbligatoria e delle relative gestioni per i lavoratori autonomi”. Inoltre si applica per i trattamenti “dei fondi sostitutivi, esclusivi ed esonerativi della medesima e dei fondi integrativi o aggiuntivi”. Infine, “l’aumento della rivalutazione automatica dovuto in applicazione del presente comma viene attribuito, su ciascun trattamento, in misura proporzionale all’ammontare del trattamento da rivalutare rispetto all’ammontare complessivo”.

Ricalcolo pensioni 2019: come funziona sopra i 1.500 euro

Come abbiamo scritto sopra, non cambierà nulla per i trattamenti pari o inferiori a 3 volte il trattamento minimo Inps. Per quelli superiori a 3 volte il trattamento minimo, invece, si stabiliscono le seguenti percentuali di ricalcolo.

  • 97%: pari o inferiori a 4 volte il trattamento minimo;
  • 77%: superiori a 4 volte il trattamento minimo e pari o inferiori a 5 volte il trattamento minimo;
  • 52%: trattamenti superiori a 5 volte il trattamento minimo e pari o inferiori a 6 volte il trattamento minimo;
  • 47%: superiori a 6 volte e pari o inferiori a 8 volte il trattamento minimo Inps;
  • 45%: superiori a 8 volte e pari o inferiori a 9 volte il trattamento minimo Inps;
  • 40%: superiori a 9 volte il trattamento minimo Inps.

Ricalcolo pensioni 2019: il trattamento minimo Inps

Per effetto della rivalutazione degli assegni dell’1,1% nel 2019, il trattamento minimo Inps di quest’anno corrisponde a 513,01 euro al mese; ovvero a 6.669,13 euro annui. Gli assegni fino a 1.522,26 euro, con fascia di garanzia fino a 1.539,03 euro mensili, non saranno quindi toccati.

Ricalcolo pensioni 2019: la tabella

Andiamo a quantificare, riprendendo la tabella soprastante, le percentuali da applicare alle quote che superano 3 volte il trattamento minimo Inps 2019.

Percentuale rivalutazioneTrattamento pensionisticoQuantificazione trattamento (€)Rivalutazione effettivaFasce di garanzia
97%Pari o inferiore a 4 volte il trattamento minimo InpsDa 1.522,27 a 2.029,69 euro1,067%Fino a
2.052,4 euro
77%Superiore a 4 volte ma pari o inferiore a 5 volte il trattamento minimoDa 2.029,69 a 2.537,10 euro0,847%
Fino a 2.558,59 euro
52%Superiore a 5 volte ma pari o inferiore a 6 volte il trattamento minimoDa 2.537,11 a 3.044,52 euro0,572%Fino a 3.061,93 euro
47%Superiore a 6 volte ma pari o inferiore a 8 volte il trattamento minimoDa 3.044,53 a 4.059,36 euro0,517%Fino a 4.080,35 euro
45%Superiori a 8 volte ma pari o inferiori a 9 volte il trattamento minimoDa 4.059,37 a 4.566,78 euro0,495%Fino a 4.589,39 euro
40%Superiori a 9 volte il trattamento minimo InpsOltre 4.566,78 euro0,44%

Ricalcolo pensioni 2019: le ultime novità

Come abbiamo scritto in questo articolo, secondo quanto riporta Affaritaliani, “la maggioranza di governo starebbe facendo pressioni sull’Inps affinché il nuovo regime, quindi il taglio, non parta fino a giugno”. Ovvero, fino a dopo le europee. La voce, in attesa di conferme, è stata comunque oggetto di un’interrogazione parlamentare PD.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: mercoledì, 17 Aprile 2019