articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Concorso Carabinieri 2019: 3700 posti per diplomati e civili. Ecco il bando

Concorso Carabinieri 2019: 3700 posti per diplomati e civili. Ecco il bando
Concorso Carabinieri 2019: 3700 posti per diplomati e civili. Ecco il bando

Bando concorso carabinieri 2019


Appena pubblicato il bando di concorso per il reclutamento di 3.700 allievi carabinieri in ferma quadriennale. Per inviare la propria candidatura c’è tempo fino al 24 aprile 2019.

Concorso Carabinieri 2019: posti e requisiti

I 3.700 posti, si legge sul sito dei Carabinieri, sezione “Archivio Concorsi”, saranno così ripartiti: 2.529 posti da allievi carabinieri in ferma quadriennale saranno riservati ai volontari delle forze armate in ferma volontaria annuale (VFP1) e in ferma volontaria quadriennale (VFP4) in servizio; 1.139 posti poi saranno riservati ai civili che non abbiano superato i 26 anni di età o il 28 anni di età nel caso in cui abbiano prestato servizio militare. Inoltre, 32 posti da allievi carabinieri in ferma quadriennale saranno riservati ai concorrenti in possesso dell’attestato di bilinguismo.

A parte quello legato all’età anagrafica (25 anni massimo per i civili, 27 per quelli che hanno prestato servizio miliare), altro requisito necessario per partecipare al concorso è il possesso della licenza media per militari e congedati e il possesso del diploma di maturità per i civili.

Concorso Carabinieri 2019: prove e domanda di partecipazione

Il concorso prevede lo svolgimento di una prova scritta, una prova di efficienza fisica, un accertamento psico-fisico e uno attitudinale; in breve, la prima consisterà nel rispondere a 100 quesiti a risposta multipla su argomenti di logica e cultura generale (avrà una durata di 60 minuti); la altre, invece, saranno volte a verificare lo stato sanitario e attitudinale dei candidati oltre all’idoneità fisica degli stessi. In più, è prevista la possibilità di svolgere una prova facoltativa per appurare la conoscenza di una lingua straniera.

Chi supererà con successo le tappe dell’iter concorsuale sarà inserito in una graduatoria in base alla quale saranno regolati gli accessi ai posti disponibili; nel completarla avrà valore fondamentale la valutazione dei titoli in possesso dei candidati.

La domanda è da inoltrare esclusivamente online tramite la procedura disponibile nell’area concorsi del sito dei Carabinieri.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: mercoledì, 17 Aprile 2019