04/04/2019

Prezzo oro aprile 2019: valore, quotazione e previsioni del mese

autore: Gianni Balduzzi
Quotazione oro metalli più preziosi del mondo: quali sono e quanto valgono
Prezzo oro aprile 2019: valore, quotazione e previsioni del mese

Si è interrotto il trend in rialzo per il prezzo dell’oro che aveva caratterizzato il periodo tra agosto 2018 e il febbraio di quest’anno, quando la quotazione era arrivata a 1344,75 dollari all’oncia, da 1177,55 che era.

Tra gli elementi che ne avevano spinto le quotazioni negli ultimi mesi i timori legati alla Brexit. Erano stati questi in particolare a provocare un ultimo rialzo culminato lo scorso 25 marzo a 1319,45 dollari all’oncia.

Dopo questa data il prezzo dell’oro è tornato sotto quota 1300 dollari l’oncia e oggi oscilla intorno ai 1293 dollari.

Certo, si tratta sempre di valori alti rispetto al trend storico degli ultimi 5 anni. Soprattutto se pensiamo che nel dicembre 2015 si era toccato un minimo appena superiore ai 1050 dollari all’oncia.

riserve auree Valore gettoni d'oro Prezzo oro: quotazione e valore a inizio febbraio 2019, oro banca d'Italia

Prezzo oro, il ruolo del dollaro forte

Tuttavia, come si diceva, si è interrotto il rialzo che molti si attendevano potesse durare ancora a lungo. D’altronde, il massimo mai raggiunto è 1875 dollari all’oncia del settembre 2011, nel mezzo della crisi dell’euro.

Oggi a mettere i bastoni tra le ruote all’oro è il dollaro, la stessa moneta con cui viene quotato.

Questo perché la valuta americana è diventata troppo forte. Nell’ultimo anno si è passati da 1,25 dollari per un euro a 1,12.

La forza della moneta americana, che segue la robustezza dell’economia d’Oltreoceano, rappresenta una grossa alternativa all’oro. Che normalmente si acquista sui mercati nei periodi di crisi del dollaro, come forma di compensazione della debolezza delle moneta. Del resto questa è spesso legata a incertezze economiche che sono l’altro, e forse il principale, motivo dell’affidarsi all’oro degli operatori sui mercati internazionali.

Una soglia importante ora sarà quella di 1280 dollari l’oncia, ovvero il minimo toccato il 7 marzo scorso.

Se fosse superato al ribasso potrebbe innescarsi una discesa del prezzo dell’oro veramente importante questa volta

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Gianni Balduzzi

Editorialista di Termometro Politico, esperto e appassionato di economia, cattolico- liberale, da sempre appassionato di politica ma senza mai prenderla troppo seriamente. "Mai troppo zelo", diceva il grande Talleyrand. Su Twitter è @Iannis2003
Tutti gli articoli di Gianni Balduzzi →