articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Reddito di cittadinanza: domande accolte, Inps invia flussi a Poste. La nota

Reddito di cittadinanza: domande accolte, Inps invia flussi a Poste. La nota
Reddito di cittadinanza: domande accolte, Inps invia flussi a Poste. La nota

Con un comunicato del 15 aprile 2019 l’Inps ha fatto sapere che sono stati inviati a Poste Italiane i primi flussi informatici relativi alle domande sul reddito di cittadinanza accolte. L’Istituto ha esordito dunque con una premessa sugli obiettivi del Reddito di Cittadinanza e della pensione di cittadinanza. Due misure finalizzate al sostegno alle famiglie in difficoltà, nonché all’inclusione sociale e al reinserimento lavorativo. Quindi ha snocciolato una serie di dati sulle domande inoltrate per l’accesso al beneficio.

Reddito di cittadinanza: il comunicato stampa dell’Inps sulle domande accolte

Si parla di oltre 806 mila richieste per nucleo familiare inoltrate all’Inps tramite gli appositi modelli presentati alle Poste, ai Caf e online entro il 31 marzo 2019. “Oggi l’Inps ha inviato a Poste Italiane 33 flussi informatici per le prime 487.667 istanze accolte, a fronte di 680.965 istanze già lavorate (72%)”, si legge nella note. Le istanze respinte sono state 177.422, ovvero il 26% del totale. Per 15.876 richieste (2%) risulta necessaria una ulteriore attività istruttoria.

Reddito di cittadinanza: le stime sulle domande residue

Da martedì 16 aprile 2019 l’Inps comincerà a inviare un sms o un messaggio e-mail (all’indirizzo di posta elettronica comunicato) indirizzato agli utenti la cui istanza è stata accolta. Delle restanti domande, nella settimana pre-pasquale ne saranno definite circa 45 mila. Per quanto riguarda le ulteriori 80 mila domande presentate insieme al modello RdC/Com al fine di comunicare la variazione reddituale da attività lavorativa rispetto all’Isee, la lavorazione è prevista entro la fine del mese di aprile. L’Inps stima per che per le istanze in evidenza si conferma una percentuale di accoglimento analoga a quella relativa alle pratiche già definite e che la percentuale di accoglimento delle pratiche inoltrate insieme al modello RdC/Com risulta più elevata. Di conseguenza “pare ragionevole una stima complessiva delle istanze accolte intorno al 75%”.

Reddito di cittadinanza: comunicato stampa Inps in pdf

Per consultare il comunicato stampa Inps del 15 aprile 2019 nella sua versione integrale, vi invitiamo a scaricare questo pdf.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: martedì, 16 Aprile 2019