Pubblicato il 22/04/2019 Ultimo aggiornamento: 24 Aprile 2019 alle 16:33

Negozi aperti a Pasquetta 2019: come funziona con la nuova legge

autore: Guglielmo Sano
Negozi aperti a Pasquetta 2019: come funziona con la nuova legge
Negozi aperti a Pasquetta 2019: come funziona con la nuova legge

Molti outlet hanno chiuso i battenti in occasione dell’ultima Pasqua. La legge sulle chiusure domenicali e nei giorni festivi è ancora in attesa di approvazione, tuttavia, molti datori di lavoro – di fatto – scelgono di anticiparne le disposizioni dopo gli scioperi e le proteste degli ultimi anni.

Negozi aperti: anticipate le nuove disposizioni

È stata a suo modo una notizia la chiusura per Pasqua dell’outlet di Serravalle Scrivia, in Provincia di Alessandria, uno dei più famosi per gli appassionati di “shopping tourism”. Il centro piemontese si aggiunge alla lunga lista di negozi che hanno concesso ai propri lavoratori di passare la festività a casa; dei 21 grandi poli commerciali sparsi per il paese, infatti, solo 3 sono rimasti aperti ieri, 21 aprile 2019: il Torino Outlet Village, il Fidenza Village (provincia di Parma) e il Mondovicino Outlet (provincia di Cuneo). Diversa la situazione a Pasquetta: praticamente tutti i maggiori outlet saranno aperti fino a ora di cena.

“Una giornata festiva vale il 20% del fatturato settimanale e, visti i tempi, ed il forte calo dei consumi in atto da mesi, finché non cambiano le regole sulle aperture conviene a tutti restare aperti: non si fanno margini ma almeno il fatturato è salvo”; così ha inquadrato la questione delle chiusure domenicali e festive Mario Resca, presidente di Confinprese, raggiunto dalla Stampa.

Negozi aperti: la mobilitazione dei sindacati

D’altra parte, bisogna sottolineare che grandi catene come Ikea, Leroy Merlin e Decathlon sono rimaste chiuse ieri. A macchia di leopardo, invece, le aperture dei supermercati Coop, Auchan, Carrefour, Pam, Lidl ed Esselunga: molti punti vendita sono rimasti aperti anche solo per mezza giornata.

Intanto, però, prosegue la mobilitazione dei sindacati che hanno organizzato scioperi sia per Pasqua che per Pasquetta. Le maggiori sigle di categoria hanno invitato i lavoratori ad astenersi dal Lavoro anche nelle giornate del 25 aprile, del Primo Maggio e del 2 giugno.

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →