articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Calendario prove Invalsi quinta elementare 2019: date prove e materie

Prove Invalsi 2018: scuola primaria, date e materie
Calendario prove Invalsi quinta elementare 2019: date prove e materie

Prima di vedere quali saranno le date e le materie oggetto delle prove Invalsi 2019 di quinta elementare è opportuno ribadire alcune informazioni.

Ovvero la finalità delle stesse prove. Si tratta di test uguali per tutti e obbligatori che partendo da test e procedure hanno il compito di testare oil livello di preparazione degli studenti nelle varie scuole italiane.

Come ricorda il sito nostrofiglio.it i test sono elaborati dall’Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema di Istruzione e Formazione (INVALSI): ente di ricerca di diritto pubblico, sottoposto alla vigilanza del ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur).

Calendario prove Invalsi, quadro di riferimento statistico

Dopo aver in parte chiarito la finalità del test è opportuno ribadire che le prove Invalsi sono utili ad elaborare un quadro di riferimento statistico sul livello di apprendimento in Italia. Serve anche a monitorare il sistema nazionale d’istruzione in modo da poter avere un elemento da confrontare con gli altri Paesi. E i risultati dei test diventano anche un modo per rilevare ed intervenire sui punti di debolezza del sistema scolastico. Il Miur ha dunque uno strumento per apportare correttivi rispetto a quanto emerge dagli stessi test.

Calendario prove Invalsi, date e prove

Pertanto come ogni anno, poco prima della conclusione dell’anno scolastico sono in programma le prove. Ecco date e materie:

venerdì 3 maggio 2019 – prova Invalsi di Inglese;

lunedì 6 maggio 2019 – prova Invalsi di Italiano;

martedì 7 maggio 2019 – prova Invalsi di matematica.

Calendario prove Invalsi, su test Inglese

Dal sito skuola.net un chiarimento sulla prova di lingua Inglese. Il livello di conoscenza linguistica richiesto per sostenere il test è l’A1, ovvero quello di base nel quadro di riferimento per le certificazioni europee, mentre il tempo a disposizione per svolgerlo e completarlo è pari a 30 minuti.

La prova è strutturata in due parti che mirano a verificare il consolidamento di diverse competenze ben distinte, rispettivamente reading, in cui la lettura prevede quattro brani con relative domande di comprensione, e listening, con l’ascolto accompagnato da domande di comprensione.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: giovedì, 2 Maggio 2019