Diretta Udinese-Inter: streaming, tv, formazioni e risultato finale (0-0)

Pubblicato il 4 Maggio 2019 alle 22:28 Autore: Lorenzo Annis

Termometro Sportivo segue per voi la diretta LIVE di Udinese-Inter, match valido per la 35a giornata della Serie A 2018/2019.

Diretta Udinese-Inter: streaming, tv, formazioni e risultato - LIVE

Diretta Udinese-Inter: streaming, tv, formazioni e risultato finale (0-0)

Il commento finale di Udinese-Inter

Ancora un’Inter troppo molle che sbatte su un Udinese granitico dall’inizio alla fine. Punto inutile per i nerazzurri, che stendono così un altro tappeto rosso per la rimonta delle dirette concorrenti per la Champions League. Punto d’oro invece per i friulani, in attesa dell’Empoli che domani a pranzo ospita i cugini della Fiorentina.

Con questo risultato, Udinese che sale a quota 34 punti in classifica, Inter a 63.

Man of the match: Juan Musso.

Anche per oggi è tutto, grazie a chi ha seguito con noi la diretta LIVE di Udinese-Inter. Un saluto e buon proseguimento!

La cronaca del secondo tempo di Udinese-Inter

90+5′ FULL TIME ALLA DACIA ARENA! REGGE LA MURAGLIA UDINESE, INTER ANCORA IN BIANCO. A tra poco per il commento finale

90+1′ ASSEGNATI QUATTRO MINUTI DI RECUPERO

87′ KEITA AD UN PASSO DAL GOL, MUSSO MIRACOLOSO! Spaccata volante su cross di D’Ambrosio con il portiere friulano che si oppone alla grande da due passi

85′ SKRINIAR! La palla su corner viene respinta male da Lasagna di testa direttamente su Skriniar che, sempre di testa, manda il pallone alto

85′ Finale di gara nel quale i nerazzurri stanno lasciando diversi varchi interessanti in ripartenza ai loro avversari

81′ ULTIMO CAMBIO ANCHE PER L’UDINESE: FUORI D’ALESSANDRO, AL SUO POSTO WILMOT

80′ ULTIMO CAMBIO INTER: KEITA ENTRA AL POSTO DI LAUTARO

78′ Musso accoppa Zeegelaar con una sbracciata su uscita alta e il laterale resta stordito a terra

77′ CAMBIO INTER: CANDREVA DENTRO AL POSTO DI POLITANO

76′ Prosegue intatto il copione tattico del match: Inter in avanti e Udinese barricato

73′ CAMBIO UDINESE: HALLFREDDSON AL POSTO DI SANDRO

72′ Icardi viene colpito in area da Zeegelaar e resta a terra, non c’è però il rigore

70′ Venti minuti più recupero al termine del match, permane lo zero a zero

66′ Ammonito Brozovic per un fallo su De Paul. Era diffidato anche lui, niente Inter-Chievo

64′ NAINGGOLAN! Destro rasoterra dal limite parato di piede da Musso. Forse c’è stata una deviazione con il tacco di De Vrij, comunque ottima la risposta del portiere argentino

64′ PRIMO CAMBIO INTER: DENTRO ICARDI, FUORI BORJA VALERO

62′ OCCASIONE NON CERCATA DALL’INTER! Cross velenoso di Perisic dal fondo sinistro che attraversa la linea di porta venendo messo in corner da un difensore

61′ PRIMO CAMBIO UDINESE: PUSSETTO FA SPAZIO AD OKAKA

59′ Troppa poca Inter in questa ripresa, in linea con la prestazione del primo tempo

56′ PERISIC! Stacco di testa su cross lungo di D’Ambrosio, ma la palla finisce alta non di molto

55′ Il gol contro la Juventus ha ingustato particolarmente Nainggolan, che ora le prova tutte dalla distanza

54′ Salgono finalmente i ritmi dell’Udinese, che ora prova ad andare in vantaggio

52′ DE MAIO! Colpo di testa troppo debole per impensierire Handanovic, che blocca la sfera tranquillamente

51′ Grande intervento difensivo di Asamoah da ultimo uomo contro il velocissimo Lasagna

49′ A fine primo tempo grandi proteste dei friulani, complice un fallo da rigore di Brozovic ai danni di D’Alessandro. Rocchi dopo pochi secondi ha fischiato la fine di tempo e il VAR non è intervenuto a prescindere. Il rigore, però, c’era tutto

47′ MANDRAGORA RISPONDE! Mancino da lontano che impegna Handanovic alla parata a terra

46′ MUSSO SALVA SU LAUTARO! Destro secco del Toro dalla distanza con l’ex compagno del Racing che si distende e respinge in corner

46′ RIPARTITI! Primo possesso in favore dell’Inter

La cronaca del primo tempo di Udinese-Inter

45+1′ NON C’E’ RECUPERO, FINE PRIMO TEMPO. A tra poco per la ripresa

44′ BROZOVIC! Mancino davvero notevole dal limite che esce di poco

43′ Ci avviciniamo al termine della frazione di gioco, ancora immutato il punteggio: reti bianche alla Dacia Arena

40′ Borja Valero stecca in scivolata D’Alessandro beccandosi l’ammonizione

39′ POLITANO! Classico mancino a giro dalla distanza terminato però alto

38′ MANDRAGORA! Fenomenata di De Paul che salta mezza difesa nerazzurra servendo Mandragora sulla sinistra, il cui tiro con il mancino testa i pugnoni di Handanovic

37′ Tanti, tantissimi interventi irregolari da ambo le parti fin qui

34′ Pussetto sguscia sulla sinistra in ripartenza, mette in mezzo ma il suo cross è deviato in angolo

33′ DE PAUL! Punizione calciata potente ma addosso ad un compagno secondo la terna arbitrale. In realtà la deviazione era di Nainggolan. Niente corner dunque

32′ Chance per l’Udinese: punizione dal limite per i bianconeri

29′ NAINGGOLAN! Destro dalla distanza che si alza troppo sopra la traversa. Un po’ egoista in quest’occasione il Ninja, che poteva aspettare e magari servire un compagno

27′ L’Inter mantiene il pallino del gioco in mano, ma senza pungere con continuità la retroguardia friulana

23‘ Solita giocata di Perisic, doppio passo e mancino deviato da Stryger Larsen in corner

22′ CLAMOROSA OPPORTUNITA’ PER L’INTER! Punizione dalla trequarti, D’Ambrosio stacca sul secondo palo, la palla viene spizzata da Lautaro che, a due passi dalla linea di porta sguarnita, manda a lato di testa complice anche la stretta marcatura subita

21′ L’Inter ora prova a spezzare il catenaccio messo in atto dall’Udinese

19′ Fase confusa di gioco, si lotta tanto in campo

15′ Fallaccio con un piede a martello di D’Ambrosio su Sandro e cartellino giallo per il difensore interista. Diffidato, salterà Inter-Chievo

14′ NAINGGOLAN VICINO AL GOL! Tiro angolato dai venti metri che viene messo ottimamente in corner da Musso con un gran intervento

13′ Il primo ammonito del match è Sandro, che ha stesso irregolarmente Brozovic sulla propria trequarti

12′ Colpo di testa alto di Perisic che però ha sovrastato irregolarmente D’Alessandro commettendo dunque fallo

10′ Prova ad aumentare il proprio baricentro l’Inter, l’Udinese però si chiude bene

7′ Ritmi piuttosto bassi in quest’avvio di gara, ancora nulla da segnalare

4′ Nainggolan resta a terra dopo uno scontro con Sandro ma sembra in grado di proseguire tranquillamente

3′ Bella cornice di pubblico presente sugli spalti della Dacia Arena per questo importantissimo match per entrambe le formazioni

1′ PARTITI! Primo pallone mosso dall’Udinese, che attacca da destra verso sinistra

L’avvicinamento a Udinese-Inter

20:30 Le squadre sono in campo

20:22 L’arbitro del match è Rocchi. Al VAR Doveri

19:56 Sul fronte formazioni, Udinese con qualche defezione che schiera la coppia Pussetto-Lasagna in avanti. Fuori Vecino e panchina per Icardi: al loro posto dentro Borja Valero e Lautaro Martinez

19:50 Gentili lettori, buonasera e benvenuti alla diretta LIVE di Udinese-Inter

Le formazioni ufficiali di Udinese-Inter

UDINESE (3-5-2): Musso; Larsen, De Maio, Nuytinck; D’Alessandro, Mandragora, Sandro, De Paul, Zeegelaar; Pussetto, Lasagna

Allenatore: Tudor

INTER: Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Valero, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Lautaro.

Allenatore: Spalletti

La preview di Udinese-Inter

L’anticipo del sabato notte della 35a giornata della Serie A 2018/2019 è Udinese-Inter, che si disputerà sabato 4 maggio 2019 alle ore 20:30 alla Dacia Arena di Udine.

Si tratta di una partita di fondamentale importanza per entrambe le formazioni. Da un lato i padroni di casa sono ancora a rischio retrocessione, avendo pochi punti di vantaggio sull’Empoli terzultimo, dall’altra gli ospiti non sono ancora sicuri per piazzamento tra le prime quattro della classe e le dirette concorrenti iniziano a spingere ed accorciare le distanze.

L’Udinese, come detto, rischia ancora di non rimanere in massima serie. I friulani hanno momentaneamente quattro punti di vantaggio dalla zona rossa, troppo pochi se pensiamo che in palio questo campionato ne offre ancora nove. Andare a punti nella sfida interna di questa settimana è dunque d’obbligo, per una piazza quest’anno mai sicura della propria permanenza in Serie A, campionato nel quale i bianconeri militano ininterrottamente dalla stagione 1992/1993. Negli ultimi cinque match di campionato l’Udinese ha raccolto una vittoria, un pareggio e tre sconfitte.

Dall’altra parte, l’Inter deve tornare a vincere per provare a chiudere con un po’ d’anticipo il discorso Champions League. I nerazzurri sono reduci da un periodo altalenante, in condominio con le sue rivali per il terzo e quarto posto. Ma nell’ultimo turno, dietro hanno accelerato quasi tutte e dunque i nerazzurri non possono più permettersi passi falsi. Nelle ultime cinque partite di campionato, l’Inter ha ottenuto due vittorie e tre pareggi.

All’andata fu un rigore di Mauro Icardi a regalare la vittoria all’Inter ai danni dell’Udinese.

Le probabili formazioni di Udinese-Inter

UDINESE (3-5-2): Musso; Stryger Larsen, De Maio, Nuytinck; D’Alessandro, Mandragora, Sandro, De Paul, Zeegelaar; Lasagna, Pussetto

Allenatore: Tudor

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Gagliardini, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Lautaro Martinez

Allenatore: Spalletti

Dove vedere in tv e streaming Udinese-Inter

Il match si potrà seguire in diretta ed esclusiva sulla piattaforma di streaming on demand DAZN.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

L'autore: Lorenzo Annis

Nato il 1° luglio del 1996, è nel Termometro Politico dal 2017. Scrive prevalentemente di sport dividendosi tra pallone e pedali, le sue più grandi passioni sportive.
    Tutti gli articoli di Lorenzo Annis →