Festa della mamma 2019: storia e perché è la seconda domenica

Pubblicato il 8 Maggio 2019 alle 16:47 Autore: Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino

festa della mamma 2019, il 12 si celebra la giornata dedicata alla figura materna. Perché tale ricorrenza cade proprio la seconda domenica di maggio?

festa della mamma
Festa della mamma 2019: storia e perché è la seconda domenica

Il 12 maggio 2019, seconda domenica del mese, si celebra la tanto attesa festa della mamma. Non tutti sanno, però, da cosa nasca questa lunga tradizione.

La prima volta essa venne festeggiata in Virginia, all’inizio del Novecento, in onore di Ann Reeves Jarvis. Ann era una giovane madre, che spese gran parte della sua vita a dedicarsi ad un’associazione di donne e madri.

Agents Of Shield 6: trama, cast e anticipazioni. Quando esce la serie tv

Festa della mamma 2019: storia, la figura di Ann e il primo Mother’s Day

Alla morte di Ann, la sua unica figlia si batté per dedicarle un’intera giornata, in memoria degli insegnamenti di sua madre. Il 10 maggio 1908, la seconda domenica del mese, si celebrò per la prima volta la Festa della Mamma. Il Presidente Wilson, nel 1914, decise di rendere il Mother’s Day Festa Nazionale e di farlo ricadere, ogni anno, nella seconda domenica di maggio.

In alcuni Paesi, come quelli Arabi, la Festa ricade invece il 21 marzo, ovvero nel giorno in cui ha inizio la primavera. Questa tradizione è un chiaro rimando alla rinascita e alla fertilità, segni che contraddistinguono la figura della Madre.

Festa della mamma 2019: da quando e come si festeggia in Italia

In Italia, la Festa della mamma, ha un’origine più incerta. C’è chi vuole che essa risalga all’epoca fascista quando, il 24 dicembre 1933, in onore della Giornata della Madre e del Fanciullo, il governo premiò tutte le donne dalla prole più numerosa. La Festa della mamma come la si intende oggi, però ha un’origine molto più recente, nonché una ben diversa accezione.

Fin dagli anni Cinquanta, in Italia, tale festività vuole essere una celebrazione della figura materna in relazione alla Madonna, Madre di Gesù. Inizialmente, come molti ricorderanno, la giornata dedicata alla Madre si festeggiava infatti l’8 maggio. Si è poi, recentemente, passati a celebrarla la seconda domenica di maggio, su modello americano. La scelta sarebbe legata a fattori di natura consumistica.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino

Laureanda in Scienze della Comunicazione presso l'Università Degli Studi di Salerno. Lavoro come redattrice per Termometropolitico.it dal 2017. In redazione ho trovato terreno fertile per coltivare il mio immenso amore per la scrittura. Parole chiave: informare, trasmettere, creare.
    Tutti gli articoli di Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino →