Android Q beta 3: elenco smartphone compatibili e come installarla

Pubblicato il 10 Maggio 2019 alle 09:00 Autore: Francesco Somma

Xiaomi ha annunciato la propria partecipazione alla Beta di Android Q. Ecco come installare la beta e quali sono gli smartphone compatibili.

Android Q beta 3: elenco smartphone compatibili e come installarla
Android Q beta 3: elenco smartphone compatibili e come installarla

Pochi giorni fa, precisamente, il 7 maggio, Google ha annunciato il rilascio di Android Q, ovviamente la Beta, in pratica, si tratta della terza versione della versione di sviluppo e prova. Questa è per ora disponibile per i modelli Pixel, che hanno aderito al programma iniziale. Oggi invece anche Xiaomi ha annunciato la sua partecipazione al programma; fare parte della Beta 3 di Android Q permette ai top di gamma del momento, MI 9 e Mi Mix 3 5G di scaricare la versione 3. Ma cosa offre il nuovo sistema operativo aggiornato, come si installa, chi può farlo? Ecco i dettagli.

Android Q beta 3: ecco cosa offre

Tra le novità che il sistema avrà, ci sarà senz’altro il dark theme. Le gesture sono state completamente rivisitate rispetto ad Android Pie, anche il fronte sicurezza si aggiorna e diventa più solida la protezione che il sistema operativo offre ai suoi utenti. C’è addirittura una modalità che permette di non utilizzare troppo i social e le chat, mentre un’altra funzione introduce una sorta di parental control, sostanzialmente un filtro di contenuti. Nelle prossime settimane saranno rilasciate altre informazioni sulle novità sostanziali della versione Q di questo OS, nei prossimi mesi Google rilascerà la versione definitiva.

Realme X e X Lite: prezzo, uscita e caratteristiche. La scheda tecnica

Android Q beta 3: dispositivi disponibili e come scaricare la versione

L’azienda di Mountain View ha rilasciato la Devoloper Preview per offrire, non solo ai suoi smartphone, la possibilità di provare la Beta del nuovo OS. Per questo, oltre ai Pixel, troviamo i principali flagship delle aziende. Prima di installare la Beta, controllate la pagina di Android Beta e verificate se il vostro dispositivo è compatibile. Se il vostro smartphone compare nella lista dei dispositivi idonei, potete iscrivervi al programma per la Beta di Android Q. In pochi minuti vi comparirà un avviso per procedere all’installazione attraverso la procedura OTA.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Francesco Somma

Classe 1994, laureato in SPRI e attuale studente di Politiche per lo Sviluppo e Cooperazione Internazionale all'UniSA. Credo nel potere delle parole e nella politica come strumento per migliorare il mondo.
Tutti gli articoli di Francesco Somma →