articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Allegri Juventus, ultime notizie: Conte aspetta la Juve, addio vicino?

Allegri Juventus, ultime notizie: Conte aspetta ancora la Juve, addio vicino?
Allegri Juventus, ultime notizie: Conte aspetta la Juve, addio vicino?

Massimo Allegri siederà ancora sulla panchina della Juventus nella prossima stagione? Al momento, nessuna certezza per quanto riguarda il futuro del tecnico livornese anche se le ultime notizie riferiscono di incontri sempre più frequenti con il Presidente Agnelli: argomento centrale il nuovo progetto dell’allenatore per rendere i bianconeri vincenti anche in Europa; se la proprietà darà il via sarà scontato anche il rinnovo.

Una squadra con al centro Cristiano Ronaldo

Allegri non vuole lasciare la Juventus, la Juventus non vorrebbe cambiare Allegri: la situazione per grandi linee si può sintetizzare così al momento. Tuttavia, la sconfitta contro l’Ajax con conseguente prematura esclusione dall’ultima Champions, smaltita la delusione, impone dei cambiamenti. Facendo mente locale non è difficile ricordarsi come fosse Emre Can il fiore all’occhiello dello scorso mercato estivo dei bianconeri almeno fino a quando, e non poteva essere altrimenti, è stato annunciato l’arrivo di uno dei migliori calciatori della storia.

L’organico della Juventus con l’arrivo di Cristiano Ronaldo ha subito un’impennata di qualità decisiva naturalmente, tuttavia, da solo il portoghese non può fare miracoli. Alla Juventus non mancano calciatori di qualità ma è chiaro che puntellare la rosa con calciatori particolarmente compatibili con le sue caratteristiche ne aumenterebbe il devastante potenziale. Ecco pare che sia questo il nuovo progetto di Allegri per la Juventus: condurre una campagna acquisti incentrata su CR7, lasciando andare tutti coloro che non risultano funzionali a tale progetto (con Dybala in testa).

La Juventus ha alternative ad Allegri?

Ora resta da capire se la società sia disposta ad accettare – e se sì in che termini – il progetto di Allegri che, tra l’altro, prevede anche un ritocco del suo ingaggio. La domanda che i vertici Juve si pongono non può che essere: ci sono alternative ad Allegri? Si parla pur sempre di un tecnico che ha portato a casa 5 scudetti consecutivi e due finali di Champions League. Secondo alcuni esperti, però, qualcosa non torna: le trattative stanno prendendo troppo tempo. D’altro canto, è noto che alcune alternative, la maggior parte, non convincono Agnelli.

Il patròn, per esempio, esclude un ritorno di Deschamps (anche se l’ex centrocampista tornerebbe alla Juve da Campione del Mondo). Detto ciò, alla finestra, pronto a sfruttare un cedimento di Allegri o della società, c’è sicuramente Antonio Conte, il tecnico salentino ha molto mercato eppure non sembra particolarmente vicino ad accettare nessuna offerta. Che abbia avuto intenzione sin dalla fine dell’esperienza inglese di aspettare che i tempi fossero maturi per sedere nuovamente sulla panchina della Juventus?

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: giovedì, 16 Maggio 2019