22/05/2019

Banca dati Dsga 2019: prova preselettiva, ecco i 4000 quesiti

autore: Guglielmo Sano
Banca dati Dsga 2019: prova preselettiva, ecco i 4000 quesiti
Banca dati Dsga 2019: prova preselettiva, ecco i 4000 quesiti

Il prossimo concorso che mette in palio 2.004 posti per direttore dei servizi generali ed amministrativi (DSGA) si svolgerà tra l’11, il 12 e il 13 giugno 2019.

Online la banca dati dei quesiti

Il Ministero dell’Istruizione in queste ore ha messo a disposizione la banca dati, contenente 4mila quesiti, da cui verranno poi estratte le domande che compariranno nella prova scritta. Quest’ultima è reperibile all’indirizzo web concorso-dsga.istruzione.it ed è divisa in 7 aree.

La prima verte su tematiche di diritto costituzionale, amministrativo con riferimento al diritto Ue, la seconda riguarda relative al diritto civile, la terza domande su contabilità pubblica con particolare riferimento alla contabilità delle istituzioni scolastiche, l’Area 4 è inerente al diritto del lavoro, la 5 alla legislazione scolastica, la sesta all’ordinamento delle istituzioni scolastiche, infine, la 7 contiene delle domande con argomento il diritto penale e nello specifico i delitti contro la PA.

Come si svolgerà la prova preselettiva

La prova preselettiva del prossimo concorso per DSGA sarà unica per tutta Italia. Ogni candidato avrà a disposizione una postazione informatica per lo svolgimento della prova. In cosa consiste? Bisognerà rispondere a 100 quesiti; essi riguarderanno argomenti relativi alle stesse discipline su cui verterà la prova scritta. Ogni quesito avrà quattro possibili risposte, di queste una sola è esatta.

La prova ha una durata massima di 100 minuti, passati questi il sistema non registrerà più le risposte inserite dal candidato. Il punteggio massimo che può essere raggiunto sarà pari a 100 punti: un punto, in pratica, per ogni risposta corretta, le risposte sbagliate o non date valgono zero punti. Il risultato sarà comunicato subito dopo la fine dell’esame.

Le sedi, su base regionale, e gli orari della prova selettiva verranno comunicati 15 giorni prima della stessa sul sito dell’amministrazione centrale e dei vari Uffici scolastici. Eventuali novità sulla procedura concorsuale potrebbero essere comunicati attraverso il numero della Gazzetta Ufficiale del 28 maggio.

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →