Fac simile scheda europee 26 maggio 2019: come si vota e che colore è

Pubblicato il 24 Maggio 2019 alle 12:59 Autore: Daniele Sforza

Le elezioni europee 26 maggio 2019 chiamano gli elettori alle urne questa domenica: i fac simile della scheda elettorale e la guida a come si vota.

Fac simile scheda elettorale europee 2019
Fac simile scheda europee 26 maggio 2019: come si vota e che colore è

Cosa c’è da sapere sulle elezioni europee del 26 maggio 2019? Come sarà la scheda elettorale e come si vota? Come ormai è ben noto, il territorio italiano per le elezioni europee sarà diviso in cinque circoscrizioni, ripartite per zona geografica. Per ogni circoscrizione ci sarà una scheda elettorale dal colore diverso. Andiamo quindi a riepilogare le informazioni utili a riguardo quando ormai mancano due giorni al voto del 26 maggio 2019.

Elezioni europee 26 maggio 2019: le 5 circoscrizioni

Come anticipato, l’Italia è divisa in cinque circoscrizioni elettorali:

  • Nord-Occidentale (Circoscrizione I): Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Lombardia.
  • Nord-Orientale (Circoscrizione II): Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna.
  • Centrale (Circoscrizione III): Toscana, Umbria, Marche, Lazio.
  • Meridionale (Circoscrizione IV): Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria.
  • Insulare (Circoscrizione V): Sicilia, Sardegna.

Europee 26 maggio 2019: il colore della scheda

A ogni circoscrizione sarà associato un colore diverso, che andrà così a identificare la scheda elettorale.

  • Circoscrizione I: Grigio;
  • Circoscrizione II: Marrone;
  • Circoscrizione III: Fucsia;
  • Circoscrizione IV: Arancione;
  • Circoscrizione V: Rosa.

Fac simile scheda elettorale europee 2019

Di seguito riportiamo i collegamenti ai fac simile delle schede elettorali suddivise per circoscrizione. Per visualizzare la copia, basterà selezionare sulla parte evidenziata del testo.

  • Circoscrizione I (per gli elettori di Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria e Lombardia).
  • Circoscrizione II (per gli elettori di Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna).
  • Circoscrizione III (per gli elettori di Toscana, Umbria, Marche e Lazio).
  • Circoscrizione IV (per gli elettori di Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria).
  • Circoscrizione V (per gli elettori di Sicilia e Sardegna).

Come potete vedere nel fac simile, il colore è diverso per ciascuna circoscrizione. Il pdf è diviso in due pagine: la prima, oltre al colore riporta lo spazio per la firma dello scrutatore e il relativo timbro, mentre nella seconda pagina sarà possibile visualizzare le liste elettorali con i rispettivi simboli e, a lato, le righe dove inserire gli eventuali nominativi.

Europee 26 maggio 2019: come si vota

Si vota domenica 26 maggio 2019 dalle ore 7 alle ore 23. Bisognerà recarsi al seggio di riferimento con documento d’identità valido e tessera elettorale. Qui sarà consegnata una matita copiativa, quindi si andrà in cabina e si potrà votare la lista mettendo un segno X sul contrassegno corrispondente. Gli elettori hanno facoltà, ma non sono obbligati, di esprimere da uno a tre voti di preferenza per candidati compresi nella lista votata, a patto che ci sia alternanza di genere, altrimenti sarà valida solo la prima preferenza.

Un solo voto di preferenza potrà essere espresso per un candidato delle liste rappresentative delle minoranze di lingua francese (Valle d’Aosta), tedesca (provincia di Bolzano) o slovena (Friuli Venezia Giulia), collegata a un’altra lista presente in tutte le circoscrizioni nazionali.

Per ciò che concerne le preferenze, queste si esprimono scrivendo il nome e cognome (oppure solamente il cognome) dei candidati prescelti compresi nella lista votata, a fianco del contrassegno della stessa. Nell’eventualità in cui ci sia identità di cognome tra più candidati, bisognerà inserire anche il nome e, eventualmente, data e luogo di nascita. In ogni caso, tali informazioni su come si vota alle europee 2019, saranno disponibili per la consultazione nei tabelloni affissi nei seggi elettorali.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →