Elezioni europee 2019: proiezioni Swg La7, exploit Lega al 32%

Pubblicato il 27 Maggio 2019 alle 00:34 Autore: Guglielmo Sano

Elezioni europee, cambia completamente lo scenario ipotizzato dagli exit poll, secondo le prime proiezioni Swg c’è un grande vincitore: la Lega di Salvini

elezioni europee
Elezioni europee 2019: proiezioni Swg La7, exploit Lega al 32%

Dopo i primi exit poll, instant poll e multipoll, arrivano le sicuramente più precise proiezioni su quest’ultima tornata di elezioni europee. La prime licenziate da Swg su La7 evidenzia dei dati molto diversi da quelli avanzati finora.

Segui la diretta Tp dello spoglio per le Europee 2019

Elezioni europee: i pannelli della prima proiezione Swg per La7

Elezioni europee 2019: proiezioni Swg La7, exploit Lega al 32%

Elezioni europee: i pannelli della seconda proiezione Swg per La7

La Lega, infatti, si attesterebbe al 32% secondo la prima proiezione di Swg per La7, al 33% per la seconda (che ha un margine di errore ancora inferiore). Gli exit poll, non solo di Swg ma anche degli altri istituti, ponevano il Carroccio sotto il 30% e, più precisamente, tra il 27 e il 29%.

Tuttavia, non cambia rispetto agli exit, il sorpasso che il Partito Democratico avrebbe condotto sul Movimento 5 Stelle. I Dem avrebbero superato i pentastellati di più di 2 punti di percentuale: al momento sono dati al 21,7% con i 5 stelle fermi sotto quota 20%, addirittura, al 19%. Una performance da dimenticare per il partito di Di Maio che, tra l’altro, potrebbe avere delle ripercussioni sul governo nazionale.

Diversamente da quanto ipotizzato in sede di exit poll poi Forza Italia pare rimasta sotto la soglia del 10%, limite che i vertici azzurri avevano posto come obiettivo minimo anche in virtù del ritorno in campo dell’ex premier Silvio Berlusconi. Stando alla seconda proiezione di Swg Forza Italia è all’8,5%. Fratelli d’Italia, dal canto suo, dovrebbe superare agevolmente il 6%.

Sotto la soglia di sbarramento che è necessario superare per eleggere degli eurodeputati +Europa, che si ferma al 3,4%, e La Sinistra che, scesa all’1,7%, sarebbe stata scavalcata da Europa Verde salita al 2,7%.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →