07/06/2019

Pensioni ultime notizie: Quota 100, esclusi i tagli. Ecco i punti a favore

autore: Daniele Sforza
Pensioni ultime notizie: Quota 100 tagli esclusi
Pensioni ultime notizie: Quota 100, esclusi i tagli. Ecco i punti a favore

Pensioni ultime notizie: dopo l’avviso Ue sul possibile avvio della procedura di infrazione, le misure avviate dal governo giallo-verde, Quota 100 e reddito di cittadinanza, sono a rischio taglio? I vertici governativi, dal premier Conte, ai vicepremier Di Maio e Salvini si sono affrettati a ribadire il concetto che le due misure non si toccheranno. A ripetere questo assunto ci ha pensato ancora una volta il premier direttamente dal Vietnam.

Pensioni ultime notizie: Conte rassicura su Quota 100

I tagli a Quota 100 e a reddito di cittadinanza non si faranno. Un’operazione di taglio “non è assolutamente all’ordine del giorno”. Non si parla, insomma, di tagliare la misura di nuova pensione anticipata, che ricordiamo essere sperimentale (finirà nel 2021), ma di operare sui risparmi di spesa, che ci saranno perché alcune somme “erano state un po’ sovradimensionate”. Come riporta l’Ansa, Conte ha affermato di lavorare “con il Mef perché si prefigurano risparmi di spesa”. E di avere “accantonato in via prudenziale delle somme che ragionevolmente, con il monitoraggio in corso, si stanno rivelando un po’ sovradimensionate”. Tuttavia c’è una differenza significativa tra taglio alle misure e risparmio di spesa. Conte rassicura dunque i (futuri) beneficiari della nuova uscita pensionistica, ma anche quelli del Reddito di Cittadinanza: “Le misure restano intatte e saranno applicate integralmente”.

Quota 100: vantaggi e punti critici, un breve riepilogo

Quota 100 è una nuova soluzione di pensionamento anticipato, che si matura al raggiungimento dei 62 anni di età e di 38 anni di contributi. Molti lavoratori avranno la possibilità di andare in pensione alla maturazione dei requisiti minimi e ciò potrebbe favorire un ricambio generazionale e un turnover professionale, soprattutto nella Pubblica Amministrazione, dove sono previsti reclutamenti e assunzioni nel prossimo triennio. Il rapporto, probabilmente, non sarà di 1:1, ma il governo non ha mai mancato di promettere nuove entrare e di favorire il ricambio generazionale nel mondo del lavoro.

Un altro vantaggio di Quota 100 consiste nel cumulo dei contributi assicurativi versati o accreditati, anche presso più forme di assicurazione obbligatoria. Vietato invece il cumulo con redditi da lavoro, a meno che non si tratti di lavoro autonomo occasionale e non superi i 5.000 euro lordi annui. Infine ricordiamo che prima si va in pensione meno contributi si versano e meno si versa più ridotto sarà l’assegno pensionistico, il cui importo sarà calcolato con il metodo contributivo.

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →