5G Vodafone in Italia: copertura, città e offerte. Quanto costa

Pubblicato il 8 Giugno 2019 alle 06:29 Autore: Francesco Somma

A che punto siamo arrivati con la copertura della nuova e innovativa rete 5G in Italia? Scopriamo quanto costa e in che città viene offerta.

5G Vodafone in Italia: copertura, città e offerte. Quanto costa
5G Vodafone in Italia: copertura, città e offerte. Quanto costa

La rete innovativa, veloce e più forte, la 5G, arriva in Italia e lo fa grazie a Vodafone. L’operatore telefonico ha infatti annunciato che, a breve, sarà disponibile l’utilizzo della nuova rete. Sarà utilizzabile attraverso tutti i dispositivi che lo permettono. Ma a che punto sono le coperture e quindi le infrastrutture necessarie a rendere sempre più fruibile questo servizio? Facciamo il punto della situazione. Capiamo quali sono i dispositivi mobili che supportano la 5G e in quali città viene offerta, ma soprattutto, a quale prezzo.

5G Vodafone: in quali città è disponibile e quanto costa

Le Giga Network 5G per ora, sono state installate nelle grandi città italiane. Troviamo tra queste: Milano, Torino, Bologna, Roma e Napoli. La connettività, di gran lunga più veloce della sorella minore 4G e 4.5G, raggiunge 28 comuni dell’area metropolitana milanese. La Vodafone ha annunciato che, entro il 2021, la copertura raggiungerà 100 città, in particolare quelle soggette ad ingenti flussi turistici. I clienti che sceglieranno 5G Ready, non dovranno sostenere costi aggiuntivi, ovvero spese mensili in più rispetto a quelle già contenute nel piano tariffario. Per i nuovi clienti, invece, i quali desiderano di passare al 5G, ci sarà la prima mensilità gratuita e il costo successivo sarà di 5€ in più, sull’offerta già attiva. La possibilità di utilizzare le Giga Network 5G ci sarà dal 16 giugno e successivamente sarà disponibile anche in roaming in vari Paesi. Quali sono? Germania, Spagna, Gran Bretagna e naturalmente, l’Italia.

Redmi K20 Pro: caratteristiche, prezzo e scheda tecnica ufficiale

I dispositivi mobili che la supportano

Per utilizzare la 5G, come già abbiamo accennato, non occorre solo aderire ad un piano tariffario o aggiungere 5G all’offerta già attiva. Occorre, soprattutto, avere il dispositivo mobile che supporta tale connettività. Al momento, questi smartphone, si contano sulle dita di una mano sola. Nello specifico troviamo:

  • Xiaomi Mi Mix 3 5G, disponibile dal 6 giugno
  • LG V50 ThinQ 5G, disponibile invece dal 10 giugno
  • Samsung Galaxy S10 5G, in pre-ordine dal 10 di giugno ma disponibile per l’acquisto solo negli store fisici

Francesco Somma

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Francesco Somma

Classe 1994, laureato in SPRI e attuale studente di Politiche per lo Sviluppo e Cooperazione Internazionale all'UniSA. Credo nel potere delle parole e nella politica come strumento per migliorare il mondo.
Tutti gli articoli di Francesco Somma →