iOS 13: uscita, novità e specifiche tecniche. I modelli compatibili

Pubblicato il 10 Giugno 2019 alle 14:09 Autore: Francesco Somma

Le ultime novità sull’uscita di iOS 13. Quali sono le specifiche tecniche e i modelli compatibili del sistema operativo di Apple

iOS 13: uscita, novità e specifiche tecniche. I modelli compatibili
iOS 13: uscita, novità e specifiche tecniche. I modelli compatibili

Arrivano poche ma buone novità con il nuovo aggiornamento del sistema operativo di Apple. Ios 13 è in dirittura d’arrivo, la maggior parte delle nuove funzionalità era stata annunciata nel Keynote. Oltre al nuovo update dell’OS troviamo anche Catalina e iPod OS, altri due sistemi operativi di casa Apple. Vediamo nello specifico tutti i particolari.

iOS 13: quando esce e quali sono le novità

La versione developer preview dell’OS è stata rilasciata da Apple per tutti gli sviluppatori. La fase finale ci sarà, presumibilmente, per settembre o ottobre, in quel periodo dovrebbe arrivare la versione ufficiale, alla portata di tutti. Per i possessori di iPad di 7° generazione, sarà disponibile il nuovo iPad OS. Il sistema operativo per gli smartphone riserverà particolare attenzione alla privacy e all’ottimizzazione del telefono in termini di consumo della batteria. Sarà inoltre disponibile il Dark Theme, ovvero il tema scuro, il quale permette un risparmio di batteria, dato il minor peso sul display, l’altra utilità è benefica, permette di riposare gli occhi durante l’utilizzo serale e notturno del dispositivo.

5G Vodafone in Italia: copertura, città e offerte. Quanto costa

iOS 13: dispositivi compatibili, app e cosa cambia alla privacy

L’aggiornamento sarà disponibile per tutti gli iPhone che partono dalla versione 6s. Anche le applicazioni si aggiornano, l’app foto diventa più smart, con una organizzazione delle immagini migliore e ottimale e con tante opzioni in più per il fotoritocco. Le funzioni note e promemoria migliorano, le liste e le informazioni vengono ora gestite in maniera più chiara e lineare. Mappe introduce LookAround, qualcosa di simile a Google Street View e aggiorna i dati acquisiti con Apple Car Play. Si aggiunge, infine, la modalità QuickPath, la quale unisce due funzioni: trova i miei amici e trova il tuo telefono. Viene introdotto inoltre Apple ID, il sistema di riconoscimento che permetterà agli utenti di accedere ai siti in totale sicurezza. Apple ha irrigidito i controlli e i permessi, sia di localizzazione che di accesso da parte delle applicazioni verso dati sensibili.

Francesco Somma

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Francesco Somma

Classe 1994, laureato in SPRI e attuale studente di Politiche per lo Sviluppo e Cooperazione Internazionale all'UniSA. Credo nel potere delle parole e nella politica come strumento per migliorare il mondo.
Tutti gli articoli di Francesco Somma →