Pubblicato il 17/06/2019

Risultati Concorso Navigator 2019: quando arrivano le graduatorie

autore: Guglielmo Sano
Risultati Concorso Navigator 2019: quando arrivano le graduatorie
Risultati Concorso Navigator 2019: quando arrivano le graduatorie

Risultati concorso Navigator – L’assunzione dei Navigator subisce un rinvio di due mesi. Ricordiamo che si tratta delle figure che guideranno i beneficiari del Reddito di cittadinanza nel percorso di reinserimento lavorativo da seguire per ricevere l’assegno.

Risultati Concorso Navigator 2019: slittamento ad agosto

Le graduatorie in cui rientreranno i 5.600 vincitori del concorso per Navigator arriveranno più tardi del previsto. Infatti, non saranno stilate prima di inizio agosto. La notizia arriva a pochissimo tempo dalla maxi prova che si terrà alla Fiera di Roma domani 18 giugno 2019. Lo slittamento è avvenuto per effetto della discussione sul decreto crescita e, in particolare, a seguito del dibattito su un nuovo pacchetto di emendamenti.

Proprio uno di questi emendamenti, infatti, concede alle Regioni due mesi in più per esaminare i bandi di gara – anche se alcune sarebbero già pronte a “procedere” bisogna comunque chiudere l’accordo tra le stesse Regioni e l’Anpal proprio sul ruolo dei Navigator – così da compensare il ritardo del ministero del Lavoro nell’imbastire la procedura di selezione. In parole povere, le graduatorie non saranno più licenziate a fine giugno ma a inizio agosto, quindi, la decorrenza delle stesse non partirà più al primo luglio ma al 31 agosto.

Assunzioni all’Inps, in attesa dei Navigator

Nel frattempo, però, il Reddito di cittadinanza prosegue il suo percorso: l’Inps ha quindi deciso di sopperire al lavoro aggiuntivo determinato dall’esame e dall’erogazione della misura di sostegno al reddito con un piano di mille nuove assunzioni riguardante tutto il territorio nazionale.

Per le assunzioni, l’ente previdenziale attingerà – con tutta probabilità a partire dal primo luglio 2019 – dalle graduatorie che si sono formate in seguito all’ultimo concorso che metteva in palio 967 posti da consulente di protezione sociale.

Autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →