Pubblicato il 03/07/2019

Torcia Universiadi 2019: percorso e arrivo allo Stadio San Paolo

autore: Edoardo Coco
Torcia Universiadi 2019: percorso e arrivo allo Stadio San Paolo
Torcia Universiadi 2019: percorso e arrivo allo Stadio San Paolo

Da mercoledì 3 luglio a domenica 14 luglio si terranno le Universiadi. Si tratta di un evento sportivo multidisciplinare associabile ai Giochi Olimpici. Alla manifestazione, con cadenza biennale, prendono parte gli atleti universitari provenienti da tutto il mondo. L’ente che si occupa dell’organizzazione del tutto è la FISU (Federazione Internazionale Sportiva Universitari), fondato nel 1949 con lo scopo di promuovere l’attività sportiva tra gli studenti universitari.

La prima edizione delle universiadi estive ha avuto luogo nel 1959 a Torino, mentre nel caso di quelle invernali è stata organizzata un anno dopo, nel 1960, a Chamonix in Francia. La manifestazione estiva consta di 15 discipline sportive, mentre quella invernale di 8.

Quella che avrà inizio oggi  è la XXX edizione delle Universiadi, che per l’occasione avrà luogo a Napoli. Con questa edizione l’Italia ospita per la quinta volta la manifestazione estiva dopo: Torino (1959), Torino (1970), Roma (1975) e Sicilia (1997).

A proposito di questa edizione napoletana il presidente della regione Campania Vincenzo De Luca, ha dichiarato che nonostante le difficoltà dovute ai ritardi, rispetto ai tempi normali, alla sicurezza e a fattori organizzativi  è stato svolto un ottimo lavoro di cui essere soddisfatti.

Il percorso della Torcia delle Universiadi

Immancabile la presenza della Torcia delle Universiadi. Ieri la torcia ha concluso il suo percorso, da Torino – città che ha ospitato la prima edizione di questo evento – passando per Losanna e per le province italiane fino ad arrivare a Napoli. Proprio nella città campana, alle 18:30 in Piazza Municipio, il sindaco De Magistris ha acceso la prima fiaccola della lanterna. Inoltre altri 11 tedofori hanno sfilato, attraversando Piazza Plebiscito fino al lungo mare Caracciolo.

A portare la fiaccola sono stati i campioni campani Sandro Cuomo, Franco Porzio, Giuseppe Abbagnale, Mauro Sarmiento, Giuseppe Di Capua e Maria Felicia Carraturo. L’ultimo tedoforo, Oleg Matytsin presidente della FISU, è giunto in Piazza Vittoria, dove ad accoglierlo ha trovato le istituzioni cittadine e i rettori universitari.

Arrivo allo Stadio San Paolo di Napoli

Da oggi alle ore 11 la torcia è esposta nella sala Tirannicidi del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, prima di essere consegnata dal direttore del museo, Paolo Giulierini, al comitato organizzativo di questa edizione delle universiadi. La torcia, infine, alle ore 21 farà il suo ingresso allo stadio San Paolo per la cerimonia di apertura dei giochi.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]