Pubblicato il 19/07/2019

Espulsioni di immigrati, come sono in numeri in Europa – infografiche

autore: Gianni Balduzzi
Espulsioni di immigrati, come sono in numeri in Europa – infografiche

Quanti sono gli stranieri espulsi dall’Italia e dagli altri Paesi europei ogni anno?

È questo uno dei elementi più sensibili legati al tema dell’immigrazione.

Nel nostro Paese vi sono state polemiche sulla possibilità di espellere gli immigrati irregolari, sul numero di quanti siano stati effettivamente espulsi, e quanto siano costate.

Nel complesso è la Spagna il Paese con più espulsioni. Nell’infografica è possibile selezionare il tipo di uscita dal Paese degli immigrati.

Se selezioniamo le espulsioni forzate sono state nel 2018 11.730. Seguiva la Francia con 10.820. In Italia erano 5.180, poco meno che in Austria, Paese decisamente più piccolo. Ci ha superato anche la Grecia, con 7.760 espulsioni.

Singolare è il caso della Polonia, in cui vi sono state invece ben 24.575 uscite volontarie. Che contrastano con le 435 italiane. Superate, e di molto da quelle verificatesi in Francia o Svezia, rispettivamente 7.115 e 5.965.

Espulsioni di stranieri, in gran parte si tratta di africani – infografiche

È possibile anche scegliere il continente di provenienza di chi viene espulso. In Spagna, in Francia, in Italia sono stati gli africani a essere stati reinviati nei propri Paesi più che gli altri immigrati.

Sono stati ben 9.610 in Spagna, 4.760 in Francia, 2.430 in Italia.

In Grecia invece la maggioranza degli espulsi sono stati europei, che sono stati però molto numerosi, quasi quanto gli africani, anche in Francia.

Dalla Spagna sono stati mandati via anche diversi sudamericani, 1425.

Guardando alle differenze negli anni per l’Italia il 2018 è stato l’anno record a livello di espulsioni degli ultimi 5, mentre in Francia e Spagna nel 2014 e 2015 ve ne erano state di più che lo scorso anno.

Si noti il picco dell’Ungheria del 2015 con 5.765 espulsioni. In quell’anno e nel 2016 la Norvegia superò l’Italia, tra l’altro.

Pesa l’assenza da queste statistiche della Germania, ma possiamo dire che in proporzione agli abitanti e al numero di immigrati l’Italia è tra i Paesi in cui avvengono strutturalmente meno espulsioni in Europa

espulsioni di stranieri

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Gianni Balduzzi

Editorialista di Termometro Politico, esperto e appassionato di economia, cattolico- liberale, da sempre appassionato di politica ma senza mai prenderla troppo seriamente. "Mai troppo zelo", diceva il grande Talleyrand. Su Twitter è @Iannis2003
Tutti gli articoli di Gianni Balduzzi →