02/08/2019

Bollo auto 2019: sconto con installazione scatola nera, ecco il progetto

autore: Daniele Sforza
Bollo auto 2019: sconto con installazione scatola nera, ecco il progetto

Le ultime notizie sul bollo auto 2019 provengono dalla Regione Lombardia, dove si sta pianificando un progetto denominato MoVe-In, dove le maiuscole stanno per Monitoraggio dei Veicoli Inquinanti. Sostanzialmente si tratta di una revisione di un progetto di cui si parla già da tempo: ovvero ridimensionare l’imposta del bollo auto sui veicoli più inquinanti che però circolano di meno. A presentare il progetto in un’apposita conferenza stampa è stato il Presidente della Regione Attilio Fontana, in compagnia dell’assessore regionale all’Ambiente Raffaele Cattaneo. Andiamo a vedere più nel dettaglio di cosa tratta il progetto.

Bollo auto 2019: MoVe-In e incentivi, ecco il piano

Il progetto prevede per i cittadini che fanno un utilizzo limitato dei veicoli più inquinanti, quantificato in meno di 9 mila chilometri l’anno “una deroga alle limitazioni previste nell’Accordo di Bacino Padano”, ovvero la fascia oraria 7.30-19.30 come previsto dall’Accordo stesso, spiega la Regione con un comunicato sul proprio sito. Previsto anche un pacchetto di incentivi ammontante a 26,5 milioni di euro che riguarda la sostituzione dei veicoli più inquinanti, sia per uso privato, sia per uso commerciale.

Agevolazioni bollo auto 2019: ecco per quali veicoli in Lombardia

Per monitorare i chilometri sarà richiesto agli automobilisti proprietari di veicoli a Euro 0 alimentati a benzina ed euro 0, 1, 2 e 3 alimentati a benzina e diesel, di installare una scatola nera in auto, una Black Box che di fatto registrerà i chilometri percorsi e lo stile di guida usato dal conducente. Si tratterebbe insomma delle stesse scatole nere che alcune compagnie di assicurazione hanno già imposto per firmare una polizza con loro e che hanno lo stesso utilizzo (e grazie alla quale si può anche risparmiare in base ai chilometri percorsi durante l’anno). Vien da sé, quindi, che le limitazioni di circolazione non dipenderanno più da fasce orarie prestabilite, bensì dal chilometraggio percorso.

MoVe-In: come funziona e costo

Sempre la Regione Lombardia informa che i chilometri percorsi dal veicolo saranno monitorati dalla Black Box per poi essere scalati dal limite previgente, essendo registrati su apposita piattaforma. Il conteggio dei chilometri sarà effettuato solo sulle aree stradali oggetto della limitazione. Sono previsti anche incentivi premiali, visto che chilometri aggiuntivi saranno assegnati in caso di guida su strade extraurbane o autostrade con velocità fino a 100 chilometri orari. Gli ecobonus saranno così ripartiti:

  • 0,2 km per ogni km su strade extraurbane;
  • 0,2 km per ogni km percorso su autostrade con limite di velocità compreso tra 70 e 110 km/h;
  • 0,1 km per ogni km percorso su strade urbane con stile di guida ecologico.

L’installazione della scatola nera avrà un costo, ammontante a 50 euro per il primo anno, che sarà ripartito così:

  • 30 euro: costo dell’installazione;
  • 20 euro: fornitura del servizio.

Per gli anni successivi bisognerà quindi versare solo 20 euro per il rinnovo della Black Box. Chi invece ce l’ha già non dovrà pagare nulla.

In ogni caso, per ulteriori informazioni, si consiglia di recarsi sul sito della Regione Lombardia o di chiamare l’apposito numero verde 800 318 318.

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →