07/08/2019

Tav ultime notizie: mozione M5S può far cadere il governo per Calenda

autore: Alessandro Faggiano
Tav ultime notizie: mozione M5S può far cadere il governo per Calenda
Tav ultime notizie: mozione M5S può far cadere il governo per Calenda

Tav ultime notizie: ultimo giorno di attività in Parlamento prima delle lunghe ferie di agosto. Si chiude con il botto: con il voto delle mozioni sulla Tav, uno dei temi più divisivi per la coalizione di governo e che rischia di far saltare in banco proprio all’ultimo giro. Si sa che Lega, PD, Forza Italia e Fratelli d’Italia sono favorevoli a procedere con la grande opera. Gli unici gruppi parlamentari che si opporranno saranno il Movimento 5 Stelle e Liberi e Uguali. Sia M5S che LeU presenteranno una mozione per bloccare unilateralmente i lavori e chiudere, almeno per ora, la partita sulla Tav.

In realtà, anche qualora passasse la mozione di uno dei due gruppi che oggi faranno opposizione sull’alta velocità, non ci sarebbe nulla di definitivo. Ecco perché Calenda propone di giocarsi l’asso nella manica, che potrebbe far saltare definitivamente il governo giallo-verde.

Tav, ultime notizie: oggi si votano le mozioni. Ecco il “piano Calenda”

Calenda, con un’abile manovra politica, cercherebbe di far cadere il governo facendo passare le mozioni del Movimento 5 Stelle e di LeU. Lo spiega così in una diretta video: “quello che succederà è che si voterà una mozione sulla Tav che non ha nulla a che fare con la Tav, che non ha nessuna possibilità di metterla in discussione perché il governo ha risposto all’Unione Europea, perché ci sono i trattati internazionali. La verità è che domani (oggi, ndr) se il Movimento 5 Stelle passerà la sua mozione, il governo andrà a casa, come ha detto Salvini”.

https://twitter.com/CarloCalenda/status/1158715154680487938?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1158715154680487938& ref_url=https%3A%2F%2Fwww.huffingtonpost.it%2Fentry%2Fcarlo-calenda-se-passa-la-mozione-m5s-contro-la-tav-il-governo-potrebbe-cadere_it_5d497e62e4b01ae816c8adc5

L’analisi che fa Calenda della situazione sembra essere quanto meno verosimile. In appoggio di Carlo Calenda arriva il segretario di +Europa, Benedetto Della Vedova, che scrive così in un tweet: “Che senso ha togliere le castagne dal fuoco al Governo Salvini, che mina lo stato di diritto, ci porta in recessione, vuole scassare i conti e guida il fronte anti Europa? Che senso ha, con i voti delle opposizioni, regalare una ennesima vittoria parlamentare a Salvini contro Di Maio? Si lascino Lega e M5S soli in aula, a recitare la pantomima che cela un patto di potere, di cui gli altri sarebbero solo complici comparse”.

Dem si spaccano sul piano Calenda

Tav ultime notizie – Nonostante il piano Calenda sembri poter far cadere realmente il governo (aprendo oggi stesso la maggior crisi di governo dall’inizio dell’esperienza giallo-verde) dalle parti del Nazareno non sembrano essere particolarmente convinti. Far passare la mozione “no tav”, pur potendo non avere effettive ripercussioni sul prosieguo dei lavori, potrebbe avere un contraccolpo dato dal peso simbolico del voto. Oggi, scopriremo quale linea prevarrà e se ci sarà un colpo di scena al fotofinish.

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Alessandro Faggiano

Caporedattore di Termometro Sportivo e Termometro Quotidiano. Analista politico e politologo. Laureato in Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Salerno e con un master in analisi politica conseguito presso l'Universidad Complutense de Madrid (UCM).
Tutti gli articoli di Alessandro Faggiano →