12/08/2019

Pensioni ultime notizie: Quota 41 per tutti subito con governo Salvini?

autore: Daniele Sforza
Pensioni ultime notizie: Quota 41 per tutti subito con governo Salvini?

Pensioni ultime notizie – All’inizio sarebbe dovuta durare 5 anni l’alleanza giallo-verde, ma alla fine non arriverà a spegnere la seconda candelina. Troppe le tensioni all’interno del governo e tra alleati. Forte dei numeri ai sondaggi, il leader della Lega Matteo Salvini ha detto di voler correre da solo, anche se per avere la maggioranza, al momento, serve comunque una coalizione (basterebbe Fratelli d’Italia, se le intenzioni degli elettori non cambieranno nelle prossime ore). Ma il voto anticipato è solo una delle diverse soluzioni all’orizzonte. Salvini è certo di vincere e con un governo. Con Salvini premier che fine faranno le misure previdenziali, quelle già attuate e quelle promesse, come rispettivamente Quota 100 e Quota 41 per tutti?

Pensioni ultime notizie: Quota 41 per tutti è l’obiettivo

È già tempo di campagna elettorale. Da Pescara Salvini parla chiaro alla platea dei presenti: “Siamo pazienti, ma non possiamo chiedere pazienza agli italiani: è urgente il taglio delle tasse”. Sarà questo l’obiettivo principale della prossima Manovra, che ora però rischia di essere compressa nei suoi punti cardine. “Se ci date la forza di farlo, dimostreremo che è possibile tagliare le tasse ai lavoratori italiani”, ha annunciato, per poi spostarsi sul fronte pensioni, parlando di Quota 41. Da sempre obiettivo finale dichiarato, Quota 41 andrà a sostituire Quota 100 (le due misure non possono coesistere) e con un governo Salvini ciò potrebbe anticipare i tempi.

Quota 100 addio, Quota 41 in arrivo?

Quota 100 inizialmente avrebbe dovuto essere triennale. Sperimentale e transitoria, avrebbe dovuto essere la misura-ponte che avrebbe condotto a Quota 41 per tutti, ovvero quella misura che consentirebbe a tutti i lavoratori di raggiungere la pensione con 41 anni di contributi, indipendentemente dall’età anagrafica. Una misura, peraltro, che ha alcuni problemi (come li aveva Quota 100) penalizzando alcune categorie di lavoratori: le donne e chi ha avuto carriere discontinue, per il difficile raggiungimento di quel numero di anni di contribuzione. Quota 41 sarà invece fondamentale per i lavoratori precoci che hanno iniziato a lavorare da giovanissimi e che ora non vedono l’ora di meritarsi l’agognata pensione.

Pensioni ultime notizie: Salvini chiaro su Quota 41

Da Peschici Salvini è stato piuttosto chiaro sul tema pensioni, citando in particolare Quota 41. Il leader leghista ha affermato che la Legge Fornero è stata smontata con Quota 100, perché ha restituito i diritti a centinaia di migliaia di lavoratori. Ma l’obiettivo all’orizzonte è un altro e sarà attuabile solo dal prossimo governo, la cui leadership, auspica lui, porterà il suo nome. “Il prossimo governo arriverà all’obiettivo che dopo 41 anni di lavoro la pensione diventerà un diritto acquisito”. Infine un attacco all’Ue (che sarà anche sulle pensioni), incentrato sul taglio delle tasse. “Vogliamo far scendere le tasse di tanti italiani al 15%. Se l’Ue ce lo fa fare bene, se no lo faremo lo stesso”.

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →