Pubblicato il 20/08/2019 Ultimo aggiornamento: 23 Agosto 2019 alle 22:35

Polizza auto e moto falsa: ecco i tre siti irregolari scoperti dall’IVASS

autore: Daniele Sforza
Polizza auto e moto falsa: ecco i tre siti irregolari scoperti dall’IVASS

Attenzione ai siti che offrono polizza auto e moto, magari a prezzi vantaggiosi, ma con procedure irregolari. L’IVASS ha scoperto tre siti irregolari, prontamente denunciati tramite un apposito comunicato stampa pubblicato e diffuso lo scorso 13 agosto. I tre siti segnalati sono i seguenti:

  • www.polizzafacile-economicaonline.com;
  • www.polizzepertutti.it;
  • www.polizzaistantanea.it

Chi ha stipulato una polizza per mezzo di questi siti sappia quindi che le assicurazioni sono false e che pertanto i veicoli non sono assicurati.

Polizza auto e moto falsa: le raccomandazioni dell’IVASS

In questi siti, informa l’IVASS, venivano riportati i dati identificativi di intermediari regolarmente iscritti al RUI, persone che tuttavia risultano totalmente estranee alle attività di tali portali. Si tratta insomma di una truffa bella e buona. Per questo motivo l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni “raccomanda di adottare le opportune cautele nella valutazione di offerte assicurative via internet o telefono (anche via WhatsApp), soprattutto se di durata temporanea”. L’IVASS raccomanda inoltre di controllare il riferimento a imprese e intermediari regolarmente autorizzati prima di pagare il premio relativo alla polizza, nonché le seguenti informazioni consultabili sul sito dell’IVASS stesso:

  • Gli elenchi delle imprese italiane ed estere ammesse a operare in Italia (elenchi generali ed elenchi specifici per le RC Auto italiane ed estere);
  • Il Registro Unico degli Intermediari assicurativi (RUI) e l’Elenco degli Intermediari dell’Unione Europea;
  • L’elenco degli avvisi relativi ai Casi di contraffazione, Società non autorizzate e Siti internet non conformi alla disciplina sull’intermediazione.

Le modalità di pagamento

Altra cosa a cui prestare attenzione sono le modalità di pagamento. L’Istituto informa che i pagamenti dei premi effettuati a favore di carte di credito ricaricabili o prepagate risultano irregolari, così come irregolari risultano i pagamenti effettuati nei confronti di persone e società non iscritte negli elenchi sopra riportati.

Polizza falsa: sospetti? Ecco chi chiamare

Per ulteriori informazioni a riguardo si consiglia di chiedere informazioni e chiarimenti al Contact Center Consumatori dell’IVASS telefonando al numero verde 800 486 661 dalle ore 8.30 alle ore 14.30, dal lunedì al venerdì.

Truffa del pacco perso via sms: ecco come funziona e cosa non fare

Polizza auto e moto: quali dati devono esserci sui siti

Concludendo si rammenta che i siti degli intermediari italiani che svolgono attività online devono sempre e categoricamente indicare i seguenti dati:

  • I dati identificativi dell’intermediario;
  • L’indirizzo della sede, il recapito telefonico, il numero di fax e l’indirizzo PEC;
  • Il numero e la data di iscrizione al Registro Unico degli Intermediari Assicurativi e Riassucurativi, nonché l’indicazione che l’intermediario è soggetto a controllo IVASS.

I siti relativi agli intermediari dello Spazio Economico Europeo, oltre ai dati identificativi sopraccitati, dovranno anche indicare il numero di iscrizione nel Registro dello Stato membro di origine, l’indirizzo di posta elettronica, la dichiarazione di abilitazione dell’esercizio di attività in Italia con indicazione dell’Autorità di vigilanza dello Stato membro di origine.

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →