Pubblicato il 06/09/2019

Reddito di cittadinanza e Quota 100 restano, Fraccaro “non si toccano”

autore: Daniele Sforza
Reddito di cittadinanza e Quota 100 restano, Fraccaro “non si toccano”

Reddito di cittadinanza e Quota 100 restano o sono ancora in bilico? Il nuovo sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Riccardo Fraccaro conferma la loro sussistenza anche nell’anno a venire. L’esponente M5S assicura anche sul nuovo governo, garantendo che durerà 4 anni, a patto che ci siano le condizioni necessarie per poter continuare a lavorare produttivamente e non si parli più di poltrone. La priorità, per Fraccaro, deve essere il bene del Paese, non una poltrona in più o in meno.

Fraccaro: “Nuovo governo pensi al bene del Paese”

Intervistato dal Corriere della Sera, Fraccaro ha affermato che il compito del nuovo esecutivo consisterà nel “dare centralità alla crescita, superando la rigidità dei vincoli europei per tornare a investire nei settori produttivi”. La pagina Lega è già stata voltata: “Questo governo volterà pagina rispetto alla scelta di anteporre le convenienze personali al bene del Paese”. Per governare in modo produttivo, dunque, occorrerà “maggiore correttezza nella gestione delle dinamiche operative e grande lealtà nei rapporti” senza dimenticare quel senso di responsabilità “che con le scelte incomprensibili della Lega è totalmente venuto a mancare”.

Reddito di cittadinanza e Quota 100 “non si toccano”

Poi le rassicurazioni sulla permanenza del reddito di cittadinanza e di Quota 100, anche in vista della prossima Legge di Bilancio e dei 35 miliardi da trovare. “Abbiamo dimostrato di essere in grado di individuare coperture solide per le nostre proposte, lo faremo anche stavolta. Reddito e Quota 100 non si toccano, lo garantisco”.

Si ripartirà dal taglio dei parlamentari

Un cenno anche al taglio dei parlamentari, la riforma sospesa dopo la sfiducia a Conte di agosto. “Intendiamo partire da dove ci siamo fermati, siamo a un passo da una riforma epocale. Con 345 parlamentari in meno si risparmieranno 500 milioni di euro a legislatura”, ha dichiarato Fraccaro (qui i numeri comunicati dall’Osservatorio sui Conti Pubblici).

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →