Pubblicato il 20/09/2019

Sondaggi elettorali Demopolis: addio Renzi, il Pd perde quattro punti

autore: Andrea Turco
sondaggi elettorali demopolis, intenzioni voto
Sondaggi elettorali Demopolis: addio Renzi, il Pd perde quattro punti

L’addio di Renzi costa al Pd ben quattro punti percentuali di consenso. A sostenerlo è un sondaggio dell‘istituto Demopolis per Otto e Mezzo realizzato tra il 18 e il 19 settembre 2019. I dem scivolano quindi al terzo posto nelle intenzioni di voto con il 19,4%.

Sondaggi elettorali Demopolis: quanto vale Italia Viva

Italia Viva, che ieri ha ufficializzato i suoi nuovi gruppi parlamentari, costituiti da 26 deputati e 15 senatori, otterrebbe il 5,2%. La valutazione che Demopolis dà alla creatura renziana non si discosta più di tanto da quella fatta da Noto per Qn. Demopolis vede per Italia Viva un elettorato certo del 4% e uno potenziale del 9%, più vicino alle speranze di Renzi che vorrebbe drenare voti a chi già presidia il centro come Forza Italia.

sondaggi elettorali demopolis, consenso italia via

Sondaggi elettorali Demopolis: scissione Pd, soffre anche Forza Italia

Gli azzurri sono l’altro partito penalizzato dalla scissione del Pd e infatti, rispetto alla precedente rilevazione, perdono lo 0,5 calando al 6%. Secondo Demopolis, il consenso del partito di Renzi è così composto: il 40% arriva da elettori di centrodestra, il 33% dal centro, il 20% dal centrodestra e il 7% da persone che non hanno una collocazione politica definita.

sondaggi elettorali demopolis, composizione consenso italia viva

Sondaggi elettorali Demopolis: scissione Pd, per quasi un italiano su due non ci sarà alcun effetto sul governo giallo rosso

Quel che tutti si chiedono è che effetti avrà la scissione del Pd sul governo giallo rosso. Risponde il direttore di Demopolis Pietro Vento: “Significativa è la percezione dell’opinione pubblica sugli effetti che la scissione nel PD ed il protagonismo dell’ex Premier potranno avere sul percorso dell’Esecutivo. Per appena il 6% avranno un effetto positivo; per il 35% si indebolirà il Conte bis. Per quasi 1 italiano su 2, la nascita di Italia Viva non avrà, almeno per il momento, effetti significativi sulla vita e sulla tenuta del Governo”.

sondaggi elettorali demopolis, effetti governo scissione pd

Sondaggi elettorali Demopolis: la Lega torna a crescere, giù il M5S

Chiudiamo con le intenzioni di voto degli altri partiti. La Lega, complice le prime difficoltà della maggioranza di governo, torna a guadagnare voti. Ora si attesta al 33%. Il Movimento 5 Stelle, al contrario, soffre l’inizio dell’avventura con il PD: i pentastellati sono dati in calo dell’1,3 al 20,5%. Nel centrodestra Fratelli d’Italia è stabile al 7%.

Nota metodologica

L’indagine è stata effettuata dall’Istituto Demopolis, diretto da Pietro Vento, il 18 e il 19 settembre per il programma Otto e Mezzo (LA7) su un campione stratificato di 1.500 intervistati, rappresentativo dell’universo della popolazione italiana maggiorenne. Supervisione della rilevazione demoscopica di Marco E. Tabacchi. Coordinamento del Barometro Politico Demopolis a cura di Pietro Vento, con la collaborazione di Giusy Montalbano e Maria Sabrina Titone.

Autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →