Pubblicato il 27/09/2019 Ultimo aggiornamento: 30 Settembre 2019 alle 22:05

Test medicina 2019: punteggi nominali online, quando e come vederli

autore: Daniele Sforza
Test medicina 2019: punteggi nominali online, quando e come vederli

Finora gli studenti che hanno eseguito il Test Medicina 2019 potevano solo andare a memoria, cercando di capire se quel punteggio anonimo corrispondesse proprio al loro e valutare così la possibilità di avere o meno superato la prova. Da oggi, venerdì 27 settembre, si fa sul serio, perché proprio in questa giornata saranno diffusi i punteggi nominali: gli aspiranti candidati medici potranno dunque visualizzare il proprio punteggio e controllare anche gli eventuali errori che sono stati commessi. La scoperta sarà una novità per tutti quegli studenti che non hanno memorizzato il codice etichetta, e che quindi non sono potuti risalire con certezza al proprio punteggio.

Test Medicina 2019: graduatoria ufficiale il 1° ottobre

La prossima data da segnare sul calendario sarà quella di martedì 1° ottobre, giorno in cui sarà finalmente pubblicata la graduatoria ufficiale. Data in cui i candidati potranno vedere il proprio posto nella graduatoria e gli idonei non inclusi però tra i vincitori potranno attendere che si liberi qualche posto da occupare ed iscriversi così all’Università prescelta. Ciò che non sarà reso noto nella giornata di oggi è il punteggio minimo ufficiale: quest’ultimo, infatti si scoprirà solo il 1° ottobre, assieme dunque alla pubblicazione della graduatoria. Al momento il punteggio minimo, che però manca di ufficializzazione e si basa sui calcoli effettuati da Alphatest e Testbuster sui punteggi anonimi, corrisponde a 41,7. Sarà veramente questo? Il prossimo martedì lo sapremo con certezza.

Test Medicina 2019: come vedere i punteggi nominali

Come vedere i punteggi nominali di oggi, venerdì 27 settembre 2019? Basterà recarsi sul portale Universitaly, accedervi con le proprie credenziali e quindi recarsi sull’elenco di nomi associati ai punteggi. Nell’area riservata del sito Universitaly, gli aspiranti medici potranno visualizzare il proprio compito e quindi scoprire anche gli errori che hanno commesso.

Graduatorie e risultati prove: ecco come vederli

Assegnati, Prenotati e In Attesa: cosa significa

Il prossimo, importantissimo appuntamento, dicevamo, è quello del 1° ottobre, giorno della pubblicazione della graduatoria ufficiale. Qualche promemoria: gli Assegnati dovranno procedere all’immatricolazione nell’università assegnata entro 4 giorni dalla pubblicazione della graduatoria; qualora questo limite di tempo non fosse rispettato, il candidato perderà la propria idoneità. I Prenotati, invece, avranno facoltà di scegliere se immatricolarsi nella seconda università di preferenza, o attendere l’eventuale scorrimento della graduatoria per l’immatricolazione nell’Università di prima scelta. I candidati In Attesa, invece, non potranno fare altro che attendere lo scorrimento della graduatoria con l’auspicio che qualche posto diventi disponibile.

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →