Pubblicato il 02/10/2019 Ultimo aggiornamento: 4 Ottobre 2019 alle 14:16

Sondaggi elettorali Ixè: Lega ancora sotto il 30%, cresce Italia Viva

autore: Andrea Turco
Sondaggi elettorali Ixè: Lega ancora sotto il 30%, cresce Italia Viva

Il 59% degli italiani è favorevole a misure che favoriscano l’utilizzo di carte di credito per ridurre l’uso del contante. A sostenerlo è un sondaggio Ixè per Cartabianca andato in onda il 1° ottobre. Contrario alla proposta del governo giallorosso è il 33% del campione intervistato. La maggioranza dei cittadini sembra però essere d’accordo con le linee guida tracciate dal governo e inserite dall’esecutivo nel Nadef (la nota di aggiornamento al Documento di Economia e Finanza. Tra le misure al vaglio del Governo C onte bis una misura che prevede un cashback mensile tra il 2 e il 4% per gli importi spesi con moneta elettronica. Inoltre si valuta la possibilità di inserire un super bonus annuale per premiare chi utilizza pagamenti tracciabili.

sondaggi elettorali ixe, moneta digitale

Al momento è stata accantonata la rimodulazione dell’Iva pensata dal ministro dell’Economia Gualtieri dopo l’altolà espresso con forza da Italia Viva e Movimento 5 Stelle. Il blocco dell’aumento dell’Iva in tutte le sue forme è considerata una priorità dal 40% degli italiani. Dietro tutti gli altri provvedimenti: dall’abbattimento del cuneo fiscale (14%), alla conferma di quota 100 per le pensioni (9%), reddito di cittadinanza (8%) e introduzione del salario minimo (8%).

sondaggi elettorali ixe, misure governo

Sondaggi elettorali, le rilevazioni per le principali forze politiche

Per quanto riguarda i sondaggi elettorali, Ixè continua a segnalare una Lega ferma sulle proprie posizioni ormai da un mese. Il Carroccio è sotto quota 30 al 29,7%. Flette leggermente al 21,6% il Partito Democratico sondato da Ixè ancora davanti al Movimento 5 Stelle, in calo di mezzo punto al 21%. Stabile all’8,6% Fratelli d’Italia mentre recupera qualcosa Forza Italia ora al 6,9%. Italia Viva che Ixè sondava ad un minimo del 2,9% cresce di un punto e sfiora il 4%, in linea con la media degli istituti demoscopici. Calano al 2,3% sia +Europa che La Sinistra mentre i Verdi perdono mezzo punto e scendono all’1,5%. Si rialza la quota di indecisi/astenuti al 31,2%.

Nota metodologica

SOGGETTO REALIZZATORE: ISTITUTO IXÈ SRL
SOGGETTO ACQUIRENTE: RAI – CARTABIANCA
METODOLOGIA: INDAGINE QUANTITATIVA CAMPIONARIA
METODO DI RACCOLTA DATI: TELEFONO FISSO (CATI), MOBILE (CAMI) E VIA WEB (CAWI)
UNIVERSO: POPOLAZIONE ITALIANA MAGGIORENNE
CAMPIONE INTERVISTATO: RAPPRESENTATIVO (QUOTE CAMPIONARIE E PONDERAZIONE) IN BASE A: GENERE, ETÀ, ZONA DI RESIDENZA, AMPIEZZA COMUNE, VOTATO 2019
DIMENSIONE CAMPIONARIA: 1.000 CASI (MARGINE D’ERRORE MASSIMO ±3,10%)
PERIODO DI RILEVAZIONE: DAL 30 SETTEMBRE AL 1 OTTOBRE 2019

Autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →