Pubblicato il 08/10/2019 Ultimo aggiornamento: 9 Ottobre 2019 alle 23:43

Sondaggi politici Ipsos: carcere per chi evade, favorevole il 65% degli italiani

autore: Andrea Turco
sondaggi politici ipsos, fisco
Sondaggi politici Ipsos: carcere per chi evade, favorevole il 65% degli italiani

Sono tanti i temi trattati dai sondaggi politici Ipsos nelle prime tre puntate di Di Martedì andate in onda fino ad oggi. Partiamo dall’opinione che gli italiani hanno del nuovo governo. L’esecutivo giallo rosso sconta la diffidenza di chi vede nell’alleanza Pd-Movimento 5 Stelle un esperimento contro natura. Ciò si ripercuote anche sulle misure da adottare per far ripartire il Paese. Un muro contro muro che rischia di replicare quanto è successo con il governo giallo verde. E così non stupisce che per il 45% degli italiani le cose con il nuovo esecutivo resteranno come prima mentre per il 30% peggioreranno. Solo il 17% vede il bicchiere mezzo pieno.

nuovo governo economia
fonte: ipsos

Il cambio di governo ha però avuto come risultato quello di ribaltare i rapporti di forza tra i leader politici. Adesso è il premier Giuseppe Conte il leader più forte (38%). Salvini, che prima aveva in mano la pancia del Paese, è dietro con il 33%. Il segretario della Lega continua comunque a dividere gli italiani tra chi lo considera un leader che ha fallito (45%) e chi lo ritiene ancora un leader vincente (44%).

leader a confronto
fonte: ipsos
matteo salvini
fonte: ipsos

I sondaggi politici Ipsos hanno poi sondato l’opinione dei cittadini circa le misure sul tavolo del governo da inserire nella manovra. A cominciare dalla tassa sulle merendine e sulle bibite zuccherate, avanzata e poi ritirata dal ministro dell’Istruzione Fioramonti. La proposta vede però favorevole quasi un italiano su due (49%) e contrari il 44%.

tassa sulle merendini
fonte: ipsos

Piace al 65% la proposta dei Cinque Stelle che prevede il carcere per chi evade il fisco. Anche questa misura non è stata approvata dalla maggioranza. Anche l’introduzione di sconti fiscali per chi usa carte e bancomat viene considerata una buona idea da più di un italiano su due (51%).

fisco
fonte: ipsos

Infine una domanda dedicata all’ambiente, tematica sempre più attuale. “Quale comportamento – chiede Ipsos – sarebbe disposto ad adottare per aiutare l’ambiente?“. Il 61% risponde “non utilizzando più piatti e bicchieri di plastica monouso”, il 28% “comprando detersivi sfusi”, il 25% “cambiando l’auto con un modello meno inquinante”, il 20% “riducendo i consumi di carne”, infine il 18% “rinunciando il più possibile all’aria condizionata”.

sconti bancomat
fonte: ipsos
sondaggi politici ipsos, ambiente
fonte: ipsos

Sondaggi politici Ipsos: nota metodologica

Allegate alle immagini.

Autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →