Sondaggi elettorali Tecnè: crolla la fiducia nel governo Conte

Pubblicato il 11 Novembre 2019 alle 08:19 Autore: Andrea Turco
sondaggi elettorali tecne, fiducia
Sondaggi elettorali Tecnè: crolla la fiducia nel governo Conte

La fiducia nel governo Conte bis è in caduta libera secondo gli ultimi sondaggi elettorali elaborati da Tecnè per l’Agenzia Dire. Il gradimento nei confronti dell’esecutivo scivola dal 30% di due settimane fa al 25,8% di oggi. A pesare sul dato negativo due fattori: la sconfitta umbra che ha visto prevalere il centrodestra e la manovra finanziaria su cui gli alleati della maggioranza continuano a discutere. Terzo incomodo: il caso ex Ilva con ArcelorMittal che vuole farsi da parte.

Tre patate bollenti che penalizzano elettoralmente anche le due principali forze politiche che sostengono il governo giallo rosso: Partito Democratico e Movimento 5 Stelle. I primi perdono mezzo punto e calano al 18,8% rispetto alla precedente rilevazione. I secondi lasciano sul terreno l’1,2 e si attestano al 16,8%, quasi un punto sotto la media nazionale. L’unico partito della maggioranza di governo a crescere è Italia Viva, che è rimasto ai margini della partita umbra e su Ilva vuole giocare un ruolo da protagonista. Il partito renziano guadagna lo 0,2% e si porta al 4,5%.

Nel centrodestra è quasi tutto rose e fiori. La Lega incamera un altro 1,3% dei consensi e sale al 34,5%. Fratelli d’Italia stacca Forza Italia di un punto portandosi al 9,1% (0,7%). Forza Italia flette all’8,1%. I sondaggi elettorali Tecnè sono, insieme a quelli di Ixè, gli unici che stimano gli azzurri di Berlusconi al di sopra della media nazionale per cui gli azzurri sono al 7%. È da vedere nei prossimi giorni se la frattura tra alcuni dirigenti di FI e Berlusconi, toglierà altri voti al partito.

sondaggi elettorali tecne, intenzioni voto
Fonte: Tecnè

Infine Tecnè dedica un cartello alla crisi dell’ex Ilva chiedendo ai propri intervistati chi sia il colpevole di questa situazione. Il 31,2% degli italiani punta il dito contro il governo attuale, il 30,4% contro la proprietà e il 26,6% contro il governo precedente.

sondaggi elettorali tecne, ilva
Fonte: Tecnè

Sondaggi elettorali Tecnè: nota metodologica

Campione di 1.000 casi, rappresentativo della popolazione maggiorenne italiana, articolato per sesso, età, area geografica estensione territoriale: intero territorio nazionale
Interviste effettuate il 7-8 novembre 2019 con metodo Cati, Cami, Cawi
Totale contatti: 4.818 (100%) – rispondenti: 1.000 (20,8%) – rifiuti/sostituzioni: 3.818 (79,2%)
Margine di errore +-3,1%
Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Tecnè srl
Committente: Agenzia DIRE.

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →