Omicidio Luca Sacchi: chi è Clementina l’altra donna coinvolta nel caso

Pubblicato il 4 Dicembre 2019 alle 16:09 Autore: Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino
Luca Sacchi - acquisto di marijuana ma
Omicidio Luca Sacchi: chi è Clementina l’altra donna coinvolta nel caso

Anastasia Kylemnyk, giovane baby sitter di origine rumena, per l’opinione pubblica è stata fino ad ora l’unico volto femminile all’interno della vicenda di Luca Sacchi. La morte del personal trainer è ancora oggi contornata da dubbi e verità taciute, ma gli inquirenti continuano ad indagare sulla fidanzata della vittima, Anastasia, sui due pusher che i ragazzi hanno incontrato la fatidica sera e sui due amici della coppia coinvolti nella vicenda. Giovanni Princi, ex compagno di scuola di Luca, in particolare avrebbe fatto da tramite tra i due pusher e l’acquisto di quindici chili di Marijuana.

Dalle indagini è però emerso che, al momento dell’incontro e dell’omicidio di Luca, la coppia non era sola. Accanto ad Anastasia si trova Clementina, la fidanzata di Giovanni Princi, la stessa ragazza che accompagnerà la ballerina rumena in commissariato subito dopo la morte del ragazzo.

Serie tv Amazon Prime dicembre 2019: trame, titoli e ultime novità

Omicidio Luca Sacchi: chi è Clementina, fidanzata di Giovanni Princi

Considerata finora completamente estranea ai fatti, Clementina era rimasta al fianco di Anastasia per diverse ore, parlando con lei di quello che era poc’anzi accaduto.

Luca Sacchi, 24 anni e una grande passione per lo sport, si era riavvicinato da pochi mesi a quel vecchio compagno di scuola, Giovanni Princi. Secondo i genitori della vittima e tutti quelli che lo conoscevano, i quattro giovani erano diventati inseparabili.

Omicidio Luca Sacchi: chi è Clementina. Anastasia dichiara “Non sapevo nulla dei 70.000 euro”

Resta dunque da chiarire se anche la fidanzata di Princi, Clementina, fosse al corrente dello scambio di droga e denaro che sarebbe dovuto avvenire e, soprattutto, dei 72.000 euro che Anastasia aveva con sé nel suo zaino. Nelle ultime ore, durante uno dei numerosi interrogatori a cui la ragazza è stata sottoposta, Anastasia ha dichiarato di non sapere nulla del denaro e di non essere a conoscenza del contenuto dello zaino che portava in spalla.

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino

Laureanda in Scienze della Comunicazione presso l'Università Degli Studi di Salerno. Lavoro come redattrice per Termometropolitico.it dal 2017. In redazione ho trovato terreno fertile per coltivare il mio immenso amore per la scrittura. Parole chiave: informare, trasmettere, creare.
    Tutti gli articoli di Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino →