Bollo auto 2020: aumento pagamento, come pagare nelle agenzie la tassa

Pubblicato il 16 Dicembre 2019 alle 07:49 Autore: Daniele Sforza

Il bollo auto 2020 non subirà alcun aumento e si potrà continuare a pagare nelle agenzie: i chiarimenti dell’UNASCA e le ultime notizie a riguardo.

Bollo auto 2020 aumento pagamento
Bollo auto 2020: aumento pagamento, come pagare nelle agenzie la tassa

Non è previsto alcun aumento per il pagamento del bollo auto nel 2020, che si potrà continuare a pagare presso le agenzia di pratiche automobilistiche o gli studi di consulenza. Al pagamento, in base a dove si paga, sarà poi applicata una commissione operativa, che non è certamente una novità per la maggior parte dei contribuenti.

Bollo auto 2020: sistema PagoPA presso agenzie pratiche auto

L’UNASCA, ovvero l’Unione Nazionale Autoscuole Studi Consulenza Automobilistica, ha voluto invece far chiarezza sulle notizie diffuse da alcuni media ritenute fuorvianti. Come ormai si sta ripetendo da diverse settimane, dal 1° gennaio 2020 il sistema PagoPA sarà presente anche presso gli studi di consulenza e le agenzie di pratiche automobilistiche. Tramite questo sistema, realizzato dall’Agenzia per l’Italia Digitale, il pagamento arriverà immediatamente alla pubblica amministrazione. Per i contribuenti, comunque, non cambierà nulla, visto che continueranno a pagare l’imposta come hanno sempre fatto.

Il peso dell’imposta sul noleggio a lungo termine: chi paga nel 2020?

PagoPA già attivo nel 2019

UNASCA ricorda che il nuovo sistema è stato già introdotto a partire da gennaio 2019 per il pagamento del bollo auto tramite moneta elettronica. Quella che vedremo dal 1° gennaio 2020, dunque, sarà solo un’estensione. “Nelle Agenzie associate all’UNASCA”, spiega il Segretario Nazionale degli Studi di Consulenza Yvonne Guarnerio, “diversamente da altri canali di pagamento sia fisici che virtuali, il cittadino insieme al pagamento tramite PagoPA può controllare la situazione pregressa, sanando così eventuali problemi”.

Nell’eventualità ci siano disallineamenti sarà possibile anche fare aggiornare gli archivi regionali e ricevere apposita assistenza qualificata da personale specificamente formato sulle tasse di circolazione. “UNASCA, attiva dal 1967 e a oggi operate su 3.400 punti in Italia, rappresenta la principale associazione di categoria delle Autoscuole, delle Scuole Nautiche e degli Studi di Consulenza Automobilistica, anche noti come Agenzia Pratiche Auto, per un totale complessivo di circa 20 mila addetti”.

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →