Sondaggi elettorali Mg Research: Lega e Fratelli d’Italia chiudono il 2019 in crescita

Pubblicato il 7 Gennaio 2020 alle 09:17 Autore: Andrea Turco

Lega e Fratelli d’Italia hanno chiuso il 2019 in crescita. A sostenerlo sono i sondaggi elettorali Mg Research per Affaritaliani.it

sondaggi elettorali mg research
Sondaggi elettorali Mg Research: Lega e Fratelli d’Italia chiudono il 2019 in crescita

Lega e Fratelli d’Italia hanno chiuso il 2019 in crescita. A sostenerlo sono i sondaggi elettorali Mg Research per Affaritaliani.it, realizzati tra il 20 e il 24 dicembre. Secondo la rilevazione, il Carroccio raccoglierebbe il 33,1% dei consensi, due punti in più rispetto all’ultima media sondaggi registrata tra il 15 e il 21 dicembre. Il partito guidato da Giorgia Meloni conferma l’ottimo stato di salute salendo in doppia cifra al 10,4% e doppiando di fatto Forza Italia, oramai relegata al ruolo di terza gamba nella coalizione di centrodestra. Gli azzurri di Berlusconi tentati dalle sirene leghiste ma anche da quelle di Italia Viva, vedono il proprio consenso calare al 5,8%. In totale, l’area di centrodestra sfiora il 50% dei consensi.

Tra i partiti della maggioranza, i sondaggi elettorali Mg Research leggeri spostamenti di voto. Il Partito Democratico rimane impantanato sotto quota 20% al 19,2% mentre il Movimento 5 Stelle torna a crescere lievemente al 16,1%. Il sondaggio è stato però condotto prima dell’addio dell’ex ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti al M5S e prima dell’espulsione del senatore Paragone. Non solo. All’inizio del nuovo anno, altri due parlamentari hanno lasciato il Movimento per il gruppo Misto in dissenso con la gestione dei vertici. Altri otto sono a rischio espulsione. Sarà interessante vedere se la diaspora grillina avrà ripercussioni sul consenso del Movimento oppure no.

Rimanendo nel campo della maggioranza, i sondaggi elettorali Mg Research danno Italia Viva inchiodata al 4,5%. Il partito renziano deve guardarsi le spalle da Azione, il soggetto politico fondato dall’ex ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda che ora veleggia sopra la soglia di sbarramento del 3%. Più Europa viene invece sondata in calo al 2,1% mentre gli altri partiti sono dati tutti insieme al 5,7%.

Sondaggi elettorali Mg Research: nota metodologica

sondaggi elettorali mg research, nota metodologica
Fonte: Mg Research

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →