Tessera Sanitaria 2020: dati dichiarazione precompilata in arrivo

Pubblicato il 14 Gennaio 2020 alle 06:21 Autore: Daniele Sforza

Ultime notizie sulla tessera sanitaria 2020, con i dati per la dichiarazione precompilata in arrivo entro il 31 gennaio 2020. Le novità.

Tessera sanitaria 2020 dati precompilata
Tessera Sanitaria 2020: dati dichiarazione precompilata in arrivo

La scadenza è quella del 31 gennaio 2020: entro questa data è prevista la trasmissione dei dati relativi alle fatture e alle ricevute fiscali sanitarie 2019 all’Agenzia delle Entrate (Sistema Tessera Sanitaria 2020) al fine di predisporre i dati per la loro inclusione negli oneri detraibili. Quest’anno i soggetti tenuti alla comunicazione di questi dati sono più numerosi rispetto allo scorso anno, visto che l’obbligo è esteso anche ad altri professionisti.

Tessera Sanitaria 2020: chi è tenuto alla trasmissione dei dati

Alla trasmissione al Sistema Tessera Sanitaria dei dati delle spese sanitarie sostenute dalle persone fisiche nel 2019, come riportati sul documento fiscale emesso dai soggetti stessi (codice fiscale compresi) e relativi anche eventuali rimborsi per la predisposizione della dichiarazione dei redditi precompilata, sono tenuti i seguenti soggetti, come negli scorsi anni:

  • ASL;
  • Aziende ospedaliere;
  • Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico;
  • Policlinici universitari;
  • Farmacie pubbliche e private;
  • Presidi di specialistica ambulatoriale;
  • Strutture per l’erogazione delle prestazioni di assistenza protesica e di assistenza integrativa;
  • Altri presidi e strutture accreditate per l’erogazione dei servizi sanitari;
  • Strutture autorizzate per l’erogazione dei servizi sanitari e non accreditate al SSN;
  • Medici chirurghi e odontoiatri;
  • Psicologi;
  • Infermieri;
  • Ostetriche/i;
  • Tecnici sanitari di radiologia medica;
  • Esercenti l’arte sanitaria ausiliaria di ottico;
  • Parafarmacie.

A questi ultimi, come da decreto del MEF n. 175 del 22 novembre 2019, si aggiungono anche i seguenti soggetti:

  • Tecnici sanitari di laboratorio;
  • Tecnico audiometrista;
  • Tecnico audioprotesista;
  • Tecnico ortopedico;
  • Dietisti;
  • Tecnici di neurofisiopatologia;
  • Tecnici di fisiopatologia cardiocricolatoria e perfusione cardiovascolare;
  • Igienisti dentali;
  • Fisioterapisti;
  • Logopedisfti;
  • Podologi;
  • Ortottista e assistente di oftalmologia;
  • Terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva;
  • Tecnici della ribilitazione psichiatrica;
  • Terapisti occupazionali;
  • Educatori professionali;
  • Tecnici della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro;
  • Assistenti sanitari;
  • Biologi.

TS smarrita: duplicato e come averla online

Modalità di trasmissione dati Sistema Tessera Sanitaria 2020

La trasmissione dei dati può avvenire solo ed esclusivamente in via telematica, registrandosi sul seguente portale: www.sistemats1.sanita.finanze.it/wps/portal.

Spese sanitarie online: dove vedere se sono corrette

Gli step fino alla precompilata

Come abbiamo detto, entro il 31 gennaio andranno inviati i dati, mentre dal 9 febbraio all’8 marzo 2020 si avrà la possibilità di consultare l’elenco delle spese sanitarie sul portale web dedicato al Sistema TS. La verifica servirà al contribuente per la conferma o la richiesta di modifica prima che l’Agenzia delle Entrate trasmetta i dati per la precompilata, che sarà disponibile e visualizzabile a partire da aprile.

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →