Sondaggi elettorali Tecnè: Lega in calo di due punti, Pd in crescita

Pubblicato il 14 Gennaio 2020 alle 08:43 Autore: Andrea Turco

Già evidenziato da altri istituti demoscopici, il calo della Lega è ormai tendenza. A certificarlo i sondaggi elettorali Tecnè

sondaggi elettorali tecne, intenzioni voto
Sondaggi elettorali Tecnè: Lega in calo di due punti, Pd in crescita

Già evidenziato da altri istituti demoscopici, il calo della Lega nelle intenzioni di voto di inizio anno è ormai tendenza. A certificarlo sono i sondaggi elettorali Tecnè per Quarta Repubblica realizzati tra il 12 e il 13 gennaio 2020. Secondo la rilevazione, il Carroccio, rispetto ad un mese fa, avrebbe perso quasi due punti percentuali attestandosi al 31,7%. Primi segnali di logoramento dovuto ad una campagna elettorale permanente che stanca i cittadini? Una risposta arriverà il 26 gennaio quando si voterà per le regionali in Emilia Romagna e Calabria. A beneficiare del calo della Lega è soprattutto Fratelli d’Italia che, nel centrodestra, si sta ritagliando un suo spazio. Il partito guidato da Giorgia Meloni passa dal 10,3 al 10,8% e prosegue il suo percorso di crescita. Forza Italia, data da molti sul viale del tramonto, tiene e sale dello 0,1 all’8%.

Tra le forze che compongono la maggioranza giallo rossa, i sondaggi elettorali di Tecnè rilevano la crescita del solo Partito Democratico che passa dal 18,9% al 19,3%. Le parole di Zingaretti su una possibile riorganizzazione del partito per rispondere alle mutate esigenze della popolazione italiana e contrastare l’avanzata dei sovranisti, sembrano aver fatto breccia sull’elettorato di centrosinistra, in parte dispersosi tra Cinque Stelle e astensione. Tra i pentastellati serpeggia invece il malumore. Il Movimento, oltre a continuare a perdere parlamentari, vede il suo consenso erodersi di settimana in settimana. I sondaggi elettorali di Tecnè sondano i Cinque Stelle in ulteriore calo (-0,2) al 15,5%. Non sono i soli a perdere voti. Anche Italia Viva fatica a crescere. Anzi, flette dello 0,2 al 3,7%. Intanto si alza la quota di astenuti e indecisi data da Tecnè al 41,4%.

Sondaggi elettorali Tecnè: nota metodologica

Campione di 1000 casi, rappresentativo della popolazione maggiorenne italiana, articolato per sesso, età, area geografica. Estensione territoriale: intero territorio nazionale. Interviste effettuate tra il 12 e il 13 gennaio 2020 con metodo cati – cami – cawi. Margine di errore + – 3,1%. Totale contatti 4869. Rispondenti 1000. Rifiuti/sostituzioni 3569. Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Tecnè. Committente: Rti.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →