C’è Posta Per Te: ospiti e anticipazioni di stasera 25 gennaio 2020

Pubblicato il 25 Gennaio 2020 alle 17:16 Autore: Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino

C’è Posta Per Te, terzo appuntamento con il programma serale condotto da Maria De Filippi, in onda su Canale 5. Ospiti Antonio Banderas e Giulia Michelini

C'è Posta per Te - lettera
C’è Posta Per Te: ospiti e anticipazioni di stasera 25 gennaio 2020

Questa sera, su Canale 5, andrà in onda la terza puntata di C’è Posta Per Te, celebre programma condotto da Maria De Filippi. Lo storico format quest’anno ha compiuto 20 anni, dato che la prima puntata è andata in onda nelle prime settimane del gennaio 2000. Da circa venti anni, dunque, il programma intrattiene e tiene compagnia ai telespettatori di Canale 5.

Il terzo appuntamento della nuova stagione sarà impreziosito dalla presenza di due special guest, l’attrice Giulia Michelini, beniamina del pubblico Mediaset e l’attore spagnolo Antonio Banderas.

Meraviglie – La penisola dei tesori: anticipazioni puntata stasera 25 gennaio

C’è Posta Per Te: anticipazioni terza puntata del programma, questa sera Canale 5

La conduttrice, come di consueto, ci presenta i casi della serata e i postini conducono in studio gli ospiti che loro stessi hanno invitato in sella alla famosa bicicletta. I casi portati in studio, spesso, coinvolgono a tal punto i telespettatori da sentirsi parte integrante dei vari racconti.

I protagonisti di C’è posta per te portano in studio alcuni parenti o amici con cui hanno avuto un duro litigio e, grazie all’aiuto di Maria De Filippi, cercano di riappacificarsi con la controparte. Nella maggior parte dei casi le liti, i disguidi e i dissapori terminano a lieto fine, dissolvendosi in un abbraccio. Altre volte, però, capita che la parte lesa non abbia voglia di mettere da parte i vecchi rancori e decide di non aprire la fatidica Busta.

C’è Posta Per Te: ospiti e curiosità sul terzo appuntamento con Maria De Filippi

La scorsa settimana, nel corso della seconda puntata di C’è posta per te, si è verificato un episodio analogo. Una madre disperata ha cercato, con ogni mezzo, di convincere i suoi due figli a perdonarle un errore commesso due anni prima. Dopo averli abbandonati nella casa paterna, aveva infatti convinto il marito a seguirla per ricominciare una nuova vita insieme. Sentitisi abbandonati i due giovani figli avevano venduto la casa e iniziato a lavorare. I sensi di colpa e le lacrime della donna non sono riusciti a convincere i ragazzi a tornare a casa con lei. Questi, per giunta, si sono rifiutati di aprire la Busta per riabbracciarla.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino

Laureanda in Scienze della Comunicazione presso l'Università Degli Studi di Salerno. Lavoro come redattrice per Termometropolitico.it dal 2017. In redazione ho trovato terreno fertile per coltivare il mio immenso amore per la scrittura. Parole chiave: informare, trasmettere, creare.
    Tutti gli articoli di Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino →